Videogame highlights – settembre 2015

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Certi “brand” videoludici sembrano essere destinati a perdurare nel tempo come la famigerata battuta sulla scimmia a tre teste dietro la schiena, mentre certi altri si trasformano in vaporware e diventano oggetto di prese in giro da parte di sviluppatori terzi. La fine più ignobile è però quella riservata alle serie di alto lignaggio come Metal Gear, con Konami che ha detto di essere ben lieta di abbandonare il mercato dei titoli AAA per dedicarsi completamente alle app casual per gadget mobile.

» Read more

Videogame highlights – marzo 2009

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze I videogiochi sono arte? Personalmente non ne sono affatto convinto, e dopo 20 anni di questo hobby ora divenuto mainstream credo che il medium necessiti di categorie diverse, e che comunque si tratti di un mezzo espressivo troppo giovane per essere definito con canoni stratificatisi nei secoli. A parte questo, quel che è certo è che la quantità di contenuti videoludici promozionali rilasciati dalle software house non ha difettato nemmeno a marzo, ragion per cui termino immantinente l’introduzione e passo direttamente a trattare i contenuti di cui sopra.

» Read more

Videogame highlights – febbraio 2009

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Se è vero che il periodo preferito dai publisher per il lancio dei blockbuster videoludici coincide con il mese di dicembre, gli ultimi scampoli di questo inverno non sono da meno in quanto a uscite da tripla A e distribuzione di materiale interessante tratto dai titoli in via di sviluppo. Che si tratti di video virali, screenshot, trailer o making-of, il bello di una industria videoludica che ha superato in dimensioni quella di Hollywood è che non manca mai di che parlare e la macchina dell’hype funziona a pieno regime e senza mai prendersi una sosta.

» Read more