L’eterna contesa tra HDD ed SSD

28 Aprile 2009 · Archiviato in Approfondimenti, Hardware & Periferiche · 2 Commenti 

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Il mercato dello storage sta in questi mesi vivendo un periodo particolarmente intenso e interessante: la tecnologia SSD continua inesorabile ad abbattere record di velocità costando tuttavia ancora una quantità improponibile di denaro per singolo Gigabyte, mentre gli HDD a tecnologia magnetica strizzano l’occhio all’ecosostenibilità e incrementano il numero di Gigabyte, anzi di Terabyte disponibili per i dati degli utenti.

Continua

Link & Segnalazioni # 6: zombi, 486 astronomici, dark age digitali, fiaschi in 3D & Windows

10 Dicembre 2008 · Archiviato in Babel fish, Link & Segnalazioni · 5 Commenti 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Questa nuova tornata di segnalazioni sparse fa dell’eterogeneità il suo tratto distintivo. Voglio dire, qui si cerca di tenere assieme uno zombiecon con il telescopio spaziale Hubble, i fiaschi di Google con i possibili fiaschi futuri di Microsoft, le solite fregnacce sul P2P e persino l’ostracismo di Western Digital nei confronti della tecnologia SSD! Ho bisogno di una giornata di 36 ore, decisamente :-D

Continua

HDD vs. SSD, cifratura dei dati contro velocità

15 Novembre 2008 · Archiviato in Hardware & Periferiche, Notizie · Commenta 

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal Web La lotta serrata tra microchip e l’accoppiata piatto+testina ha raggiunto in questi giorni un nuovo livello di scontro, allorché i produttori hanno annunciato l’introduzione di tecnologie in grado di rendere da un lato più appetibili e sicuri i tradizionali hard disk magnetici, dall’altro più performanti i sempre troppo costosi dischi a stato solido (SSD) basati su chip di memoria NAND flash.

Continua

Link & Segnalazioni # 4: space worm, ISP dal braccino corto, Google e antica Persia

19 Settembre 2008 · Archiviato in Babel fish, Link & Segnalazioni · Commenta 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Se c’è una cosa che appare chiara a chiunque abbia solo bagnato i piedi nel mare magnum di Internet, è che nella cosiddetta società dell’informazione quello che non manca mai sono gli spunti di discussione, le fonti di (appunto) informazione e i fatti degni di menzione. Le potenziali segnalazioni, insomma, abbondano, e la difficoltà non è tanto scovarle quanto fare una cernita per mettere assieme le più interessanti.

Continua

Hitachi al lavoro sui dischi fissi da 610 Gigabit per pollice quadrato

12 Agosto 2008 · Archiviato in Hardware & Periferiche, Notizie · 2 Commenti 

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal Web Si fa un gran parlare dei dischi a stato solido, e di come essi rappresentino inevitabilmente il futuro della memorizzazione dei dati in formato digitale. Ma se le corporazioni dei chip di memoria come Samsung spingono in tal senso, le società specializzate da sempre nel business dei dischi magnetici non accennano a voler indietreggiare di un millimetro, infiammando con l’annuncio di nuovi traguardi tecnologici quella che si prefigura come una lotta serrata tra microchip e piatto per la conquista dei desktop degli utenti.

Continua

Memorie flash ultra-durevoli, la nuova corsa all’oro dei dischi SSD

22 Luglio 2008 · Archiviato in Hardware & Periferiche, Notizie · 2 Commenti 

NotizieMemorie flash del prossimo futuro, ovverosia quelle che molti identificano come il Santo Graal dell’immagazzinamento delle informazioni digitali di qui a pochi anni. Una tecnologia che vorrebbe spazzare via i “vecchi” dischi fissi a induzione magnetica sostituendoli con drive ripieni di chip riprogrammabili, più veloci e meno dispendiosi di energia. Una soluzione che, per quanto in circolazione da qualche anno, deve ancora scontrarsi con pesanti limitazioni. Limitazioni che ora si annuncia saranno ben presto superate grazie all’adozione di soluzioni avveniristiche.

Continua