Videogame highlights - gennaio 2015

5 Febbraio 2015 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze I singoli utenti non contano nulla, è la massa che fa la differenza. Stronzate: il mercato videoludico ha bisogno di più utenti che pensano con la propria testa, di persone che non corrono a preordinare capolavori annunciati che puntualmente si rivelano essere croste senza valore, di creatori amatoriali in grado di fornire un punto di vista alternativo su un gioco dal design pasticciato, di sviluppatori interessati prima di tutto a creare nuove esperienze ludiche al di là dei discorsi idioti su pirateria e affini. Più teste pensanti, meno pecore che comprano Call of Duty: questo è il mio augurio per il 2015.

Continua