La guerra sporca contro il file sharing

3 Ottobre 2013 · Archiviato in Approfondimenti, Diritti Civili & Digitali · Commenta 
Questo articolo è parte della serie L'industria contro il P2P

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Sono passati più di quattro anni dall’ultima volta in cui Sir Arthur’s Den si è occupato di guerra alla “pirateria” digitale sulle reti di P2P, e in questi pochi anni lo scontro fra l’industria dei contenuti, gli utenti e i promotori della condivisione gratuita dei suddetti contenuti non ha fatto che peggiorare. La lobby congiunta di MAFIAA (fusione ideale e spaventosa di RIAA ed MPAA) ha fatto del suo peggio chiedendo risarcimenti economici mostruosi, sbattendo in galera i releaser e provando ad affermare l’idea che il “crimine” contro il copyright non paga più.

Continua

La favola dei lupi, degli asini e delle pecore

10 Giugno 2012 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · 3 Commenti 
Questo articolo è parte della serie Made in Italy

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Tanto tempo fa, in un paese lontano situato al centro del Mar Mediterraneo, vivevano tre diverse razze di animali: i lupi, gli asini e le pecore. Le pecore rappresentavano la maggioranza della popolazione, 60 milioni di esemplari mansueti e ubbidienti alla perenne ricerca di un pastore a cui affidare la gestione dell’intero gregge nazionale. Diversamente dalle pecore, i lupi erano una sparuta minoranza che voleva solo sbranare, consumare, sfruttare le pecore e le risorse del paese per garantirsi in eterno lo status di bestie superiori.

Continua

Marco Travaglio - Il Pompiere della Sera

7 Giugno 2010 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · Commenta 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto In Italia il giornalismo è morto da un pezzo, e questo è un fatto. E allora? Allora auguri a Marco Travaglio e alla sua video-rubrica Passaparola, che oggi raggiunge le 100 puntate facendo le pulci a quel patetico organo della propaganda morbida che è il Corriere della Sera. Che poi sarebbe il “giornale più autorevole d’Italia”. Roba da ridere…

Continua

Più persone che acqua

6 Gennaio 2010 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · 1 Commento 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto La notizia non è recentissima, e l’argomento non ottiene attenzione in questo periodo di feste, regali e consumi sconsiderati da parte di chi se li può ancora permettere (con i debiti). Nondimeno si tratta di un problema con cui tutti, prima o poi, avremo a che fare nel futuro prossimo. Le scorte di acqua dolce sono, già oggi, insufficienti a placare la domanda, e in futuro andrà sempre peggio considerata la crescita del fabbisogno di quelle autentiche bombe atomiche demografiche generalmente elencate sotto la definizione di “paesi in via di sviluppo”.

Continua

“Solo” il cracker del Pentagono a un passo dall’estradizione verso gli USA

2 Dicembre 2009 · Archiviato in Notizie, Sicurezza · Commenta 

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal WebGary McKinnon ha perso l’ennesima battaglia della sua lunghissima guerra legale contro l’estradizione verso gli Stati Uniti quando, qualche giorno fa, il Segretario di Stato del Regno Unito si è rifiutato di considerare i nuovi referti medici presentati dall’imputato. In una lettera datata 26 novembre e indirizzata al legale Karen Todner, il Segretario Alan Johnson ha espresso “la ferma convinzione che l’estradizione di McKinnon non sarebbe incompatibile con i suoi diritti umani“, perciò “la sua estradizione verso gli Stati Uniti va effettuata immediatamente“.

Continua

Marco Travaglio - Una Repubblica fondata sul ricatto

7 Novembre 2009 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · Commenta 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Il PC mi si è bruciato, ma gli appuntamenti settimanali di Travaglio meritano la stessa considerazione e diffusione di sempre. Visto quello che succede in Italia in questo periodo, comunque, a me viene da pensare che la normale declinazione della parola “potere”, così spesso adoperata per criminali gretti e miserabili come Silvio Berlusconi, perde gran parte del suo significato quando scopri che in realtà a quel potere corrisponde una enorme debolezza fatta di vizi segreti, puttane, cocaina e amici mafiosi che ti tengono per le palle.

Continua

La sinistra è morta, ed ecco perché

23 Ottobre 2009 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · 1 Commento 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Come si potrebbe mai descrivere un leader politico come Massimo D’Alema, uno dei principali responsabili della persistenza di quel farabutto di Silvio Berlusconi nella vita politica italiana degli ultimi 15 anni, uno che non conosce l’importanza delle votazioni in parlamento quando si tratta di mettere KO il governo e la sua maggioranza ma non perde occasione di dimostrare al duce dei media che lui è sempre pronto a stringere accordi per favorire la reciproca sopravvivenza politica?

Continua

Marco Travaglio - Verità di Stato e verità di mafia

25 Agosto 2009 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · Commenta 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto E’ vero che prima o poi anche il peggio avrà un limite, e anche questo disastrato paese dovrà fare i conti con la Verità della Storia, quella che non va in onda col telegiornale delle otto e che guarda Silvio Berlusconi e i suoi pari come i criminali che sono. Stabilito questo, io non sono così speranzoso come Travaglio sull’eventualità che qualcuno di quelli che sanno cominci a parlare entro breve. Sarà che al momento ho perso un pò la capacità di immaginarmi un futuro, ma per come la vedo io questo letamaio di mafiosi al potere potrebbe andare avanti ancora per molto.

Continua

Marco Travaglio - Unipol, D’Alema e l’Opa sul Pd

17 Agosto 2009 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · 2 Commenti 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto I comunisti italiani veri, quelli estintisi qualche anno fa, facevano schifo perché erano finanziati dai comunisti russi veri, quelli che sterminavano gli oppositori e sopperivano alle loro evidenti mancanze sessuali con missiloni d’antologia nelle parate. I moderni discendenti dei comunisti italiani, quelli che si autodefiniscono “Partito Democratico” provocando ilarità generalizzata, fanno orrore perché si comportano come i peggiori tra i capitalisti. Giocano con la finanza, scalano banche, vanno in barca e poi parlano dei “sacrifici dei lavoratori” con lo stomaco e il portafogli pieni. Se questi sono la migliore “alternativa” a Psico-Viagra io sono Gesù Cristo incarnato.

Continua

Marco Travaglio - De Gennaro e la macelleria messicana

3 Agosto 2009 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · Commenta 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Avviso ai naviganti: questo post è stato scritto senza freni inibitori. Nel suo ultimo Passaparola Marco Travaglio dice che la maggioranza dei poliziotti è onesta, e dunque la colpa dell’assalto alla scuola Diaz durante il G8 del 2001 va ricercata soprattutto tra i “capi” del corpo. In questo caso Travaglio non la dice tutta e lo sa benissimo, perché le forze dell’ordine sono piene di fascisti bastardi che andrebbero appesi per le palle in Piazzale Loreto, senza se e senza ma. Una visione più diretta della bestialità capitata a Genova otto anni fa (e per cui come al solito in questo paese di merda quasi nessuno ha pagato conto) l’ha data Nick Davies sul Guardian.

Continua

Marco Travaglio - La fine della Mondadori

28 Luglio 2009 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · Commenta 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Silvio Berlusconi, ovverosia l’uomo che si è fatto da solo comprando sentenze, corrompendo giudici e ottenendo surrettiziamente il controllo del più grande gruppo editoriale italiano in un epoca in cui lo sfacelo sociale, politico e istituzionale di oggi non era nemmeno lontanamente immaginabile. C’è speranza che il giudice del Tribunale di Milano Raimondo Mesiano dia ragione a De Benedetti, stabilendo l’ennesimo tassello del puzzle infame che è la storia giudiziaria di Psicopapi? Ogni tanto qualche magistrato dimostra di avere ancora un minimo di dignità mettendosi contro i potenti, chissà che non sia questo un altro caso del genere…

Continua

Marco Travaglio - L’autodistruzione del Pd

20 Luglio 2009 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · 1 Commento 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto E’ assolutamente corretto dire che in Italia il vero problema non è tanto Berlusconi quanto l’imbarazzante inadeguatezza del principale partito di opposizione a questo dittatorucolo costantemente in calore. Però non so se augurarsi l’autodistruzione di quella comica demente che è diventato il Partito Democratico significhi autoflagellarsi e imporsi qualche altro anno di Psicopapi o l’esatto contrario. Un partito stagnante, focalizzato solo su se stesso, retto da persone non di rado indecenti ed equivoche non può dare garanzie su un futuro di democrazia compiuta. Quindi perché non distruggerlo o stravolgerlo come vuole fare (Beppe) Grillo? Certe volte le macerie convengono.

Continua

Marco Travaglio - Ricettatori di Stato

13 Luglio 2009 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · Commenta 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Per chiunque abbia un quoziente intellettivo pari almeno a 5, sentir definire “scudo fiscale” il condono per ogni genere di spazzatura monetaria in rientro dall’estero non può che far sorridere: le decine di milioni di coglioni che ancora guardano la TV in questo paese ingollano la balla, e il governo più criminale che abbia mai visto in vita mia confeziona ai suoi migliori clienti (le mafie, i corruttori, Silvio Berlusconi che li riassume entrambi eccetera) l’ennesimo favore ad criminem. Per gentaglia del genere ci vuole soltanto la galera, altro che tregua mio poco caro, pessimo, velleitario e opportunistico Presidente Napolitano…

Continua

Marco Travaglio - Oblio di stato

29 Giugno 2009 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · 3 Commenti 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Come ben esemplificano i reiterati tentativi di censurare, filtrare e depotenziare uno dei pochi strumenti di controllo democratico del potere che in Italia ancora non è sotto l’oppressivo dominio della politica, per gli occupanti abusivi del parlamento è assolutamente necessario mettere le mani su Internet. A me comunque sembra che la legge segnalata da Travaglio nella rubrica Passaparola, “utile” a intimidire la rete o a trasformarla in una landa di illegalità perenne in cui una vecchia notizia che ricorda le malefatte passate di un politico può mandare un blogger in galera o farlo multare con cifre da capogiro sia più ridicola che pericolosa. Le maglie della rete sono potenzialmente illimitate, queste patetiche teste di tofu possono controllare i media ma non tutti i blog e i siti web del mondo.

Continua

Marco Travaglio - Puttanopoli

22 Giugno 2009 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · 5 Commenti 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto E’ certamente vero che ogni epoca ha il suo 25 luglio, e che il regime fascista era una cosa molto più seria (ancorché tragica e bestiale come ogni dittatura) del regime berlusconiano e quindi cadde non per le puttane come nel caso di Berlusconi ma perché Mussolini portò il paese verso la distruzione. Tuttavia non riesco a non provare pietà per me stesso e disprezzo profondo per quei milioni di coglioni che hanno votato questa bizzarra caricatura umana, e al contrario di molti io non sono affatto convinto che lo scandalo delle escort di Bari possa servire a molto, almeno sul medio termine.

Continua

Marco Travaglio - Massima insicurezza

15 Giugno 2009 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · Commenta 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Il trucco migliore che sia riuscito al Diavolo è stato quello di far credere che non esiste. La porcheria migliore che sta riuscendo a Silvio Berlusconi e alla sua schiera di lacché, complici, avvocati (è un insulto) e puttane è quella di far traboccare il vaso già pieno di chi una coscienza civile ancora ce l’avrebbe nonostante tutto. Se su questo blog non si parlerà più di questi pezzi di merda e dei loro reiterati assalti alla dignità di un paese che va sempre più a fondo non sarà per la paura di dover pubblicare smentite in 48 ore pena multe salatissime, come previsto dal nuovo disegno di legge sull’insicurezza che si appresta a essere approvato in via definitiva al Senato, ma semplicemente perché ne avrò le palle piene e mi sarò girato dall’altra parte per non vomitare. E ora scusate ma torno a guardare Death Note.

Continua

Marco Travaglio - Cornuti, perdenti e contenti

10 Giugno 2009 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · Commenta 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Questo post doveva uscire molto tempo prima di questa notte, ma viene pubblicato solo ora per svariati problemi inclusa la difficoltosa reinstallazione di Zoundry Raven, il mio tool di blogging preferito (indispensabile direi…) e il crash periodico del mio cervello dovuto a motivazioni che è lecito non riportare (:-P). Lascio dunque ben volentieri la parola a Marco Travaglio e all’ultima puntata della rubrica Passaparola, ammazzo la zanzara gigante che mi svolazza davanti e di mio aggiungo, sul risultato delle elezioni europee, che Berlusconi non sarà forse il padrone d’Italia ma farà lo stesso di tutto per difendere i suoi interessi illeciti. Anzi, lo sta già facendo.

Continua

L’Italia è pronta per la sua “three strike law”

1 Giugno 2009 · Archiviato in Diritti Civili & Digitali, Notizie · Commenta 
Questo articolo è parte della serie L'industria contro il P2P

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal WebQualche giorno fa, riassumendo i tanti sforzi fatti dai politici italiani per censurare Internet e radere al suolo i diritti civili dei cittadini della rete, coglievo anche l’occasione per anticipare quello che sarebbe potuto succedere in futuro dopo l’approvazione definitiva della famigerata three strike law da parte del parlamento francese. Quanto è avvenuto nei giorni scorsi non fa che confermare la giustezza di quelle previsioni e apre, anche in Italia, le porte alla resa definitiva del diritto e del bene comune agli interessi di parte dei parassiti del copyright.

Continua

Marco Travaglio - Paese ad mafiam

1 Giugno 2009 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · Commenta 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Nella nuova puntata della sua rubrica Passaparola Marco Travaglio parla ancora di mafia, poteri occulti e trattative segrete tra il cosiddetto stato e le organizzazioni criminali che da oltre un secolo tengono per le palle questo digraziato paese. Questo è un paese ad mafiam, non c’è dubbio alcuno, e lo dico da meridionale intimamente consapevole del fatto che la mafia, la camorra e le cento altre forme del vero, autentico “made in Italy” da esportazione arrivano dappertutto, dentro e fuori i confini nazionali.

Continua

Marco Travaglio - L’insostenibile impunità di Berlusconi

26 Maggio 2009 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · Commenta 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto La specialità di Marco Travaglio è la cronaca giudiziaria, e quando deve trattare questo genere di questioni il giornalista italiano più inviso al potere e ai parlamerdari inquisiti da indubbiamente il meglio di se. Se poi si tratta di scavare nella coscienza sporca di Silvio Berlusconi e nel suo impero costruito sulle mazzette, la corruzione e altri crimini persino peggiori il bonus della performance raddoppia. E purtroppo non c’è molto da rallegrarsi perché alla base di tutto c’è il marcio di questo paese che da 20 anni governa trascinando tutti giù verso l’abisso.

Continua

Pagina successiva »