Videogame highlights - settembre 2014

29 Novembre 2014 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · 5 Commenti 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Le incertezze del mondo videoludico: i server e i servizi on-line vengono chiusi e gli studios devono riprogrammare in fretta i giochi per evitare che questi smettano di funzionare, i progetti di crowdfunding sono a rischio costante di fallimento - e ora i supporter possono anche fare causa ai loro creatori. Le certezze del mondo videoludico: i fanatici del modding continuano a sfornare remake e nuovi contenuti per giochi che vanno benissimo già nella loro edizione originale, gli stupidi che credono davvero di poter convincere qualcuno che indossare un caschetto VR sia una pratica salutare sono legione. Dal 1960 o giù di lì. Contenti loro.

Continua

Videogame highlights - dicembre 2013

21 Febbraio 2014 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · 6 Commenti 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Sir Arthur ha sempre giocato su PC, e continuerà a farlo finché schiatterà davanti al monitor. Quindi provo sempre parecchio fastidio quando leggo le notizie “apocalittiche” sul crollo delle vendite di PC, un mercato che anche quando è depresso è capace di mettere in circolazione qualcosa come 300 milioni di nuove macchine in un anno. Si tratta di numeri che in realtà poco dicono riguardo al vero mercato dei giocatori hardcore (che i PC se li costruiscono da soli, com’è giusto che sia), e a cui vanno necessariamente affiancate statistiche significative come i 7 milioni di utenti contemporanei registrati a dicembre da Steam e i miliardi di dollari incamerati da MMO storici come la serie Lineage. Ma si sa, gli MMO sono pieni di spie e Steam è il male che vuole conquistare il mondo, quindi io parteggio per la concorrenza e compro sempre i miei giochi su DVD. Ave atque vale.

Continua