Videogame highlights - ottobre 2014

6 Dicembre 2014 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Secondo quanto sostiene Ubisoft, i giochi che girano a 30 frame al secondo sono più “cinematici” di quelli a 60 fps. Ovviamente si tratta di una stronzata pura e semplice, nel 1980 Pac-Man girava a 60 Hz e questi buffoni continuano a propinare una fesseria dopo l’altra nel tentativo di nascondere la loro incapacità di produttori di croste videoludiche next-gen. Le balle sono legione soprattutto su PC, la piattaforma videoludica più bistrattata di sempre nonostante l’enorme base di utenza e i trend positivi nelle vendite. Fortuna che esistono i modder, in questo caso.

Continua