Vecchi leoni e nuovi campioni del P2P

29 Aprile 2015 · Archiviato in Diritti Civili & Digitali, Notizie · Commenta 
Questo articolo è parte della serie L'industria contro il P2P

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal WebL’industria dei contenuti ha a propria disposizione un numero sempre crescente di strumenti per provare a censurare, denunciare e danneggiare gli utenti del file-sharing, ma anche per questi ultimi le possibilità di condividere, cercare e scaricare musica, video o software non fanno che aumentare. The Pirate Bay (TPB) è sempre uno dei nomi più in vista e uno dei bersagli principali delle major, ma il vecchio leone del P2P su rete BitTorrent ha i suoi problemi e deve cedere il passo alla concorrenza come sito di torrent più popolare di Internet.

Continua

La guerra sporca contro il file sharing

3 Ottobre 2013 · Archiviato in Approfondimenti, Diritti Civili & Digitali · Commenta 
Questo articolo è parte della serie L'industria contro il P2P

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Sono passati più di quattro anni dall’ultima volta in cui Sir Arthur’s Den si è occupato di guerra alla “pirateria” digitale sulle reti di P2P, e in questi pochi anni lo scontro fra l’industria dei contenuti, gli utenti e i promotori della condivisione gratuita dei suddetti contenuti non ha fatto che peggiorare. La lobby congiunta di MAFIAA (fusione ideale e spaventosa di RIAA ed MPAA) ha fatto del suo peggio chiedendo risarcimenti economici mostruosi, sbattendo in galera i releaser e provando ad affermare l’idea che il “crimine” contro il copyright non paga più.

Continua

La Biblioteca del Congresso squalifica le DRM e il DMCA

19 Luglio 2008 · Archiviato in Diritti Civili & Digitali, Notizie · 2 Commenti 

NotizieIl più importante istituto culturale americano torna ad affrontare due degli argomenti caldi dell’archiviazione e la preservazione di contenuti in formato digitale, vale a dire le tecnologie anti-copia e anti-utente meglio note come misure di Digital Rights Management (DRM) e il Digital Millennium Copyright Act (DMCA), la legge statunitense sul copyright che criminalizza le tecnologie di circonvenzione delle suddette DRM.

Continua