Cloud significa insicurezza always-on

10 Novembre 2015 · Archiviato in Approfondimenti, Networking · Commenta 

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze I servizi di cloud computing pubblico sono fra i prodotti tecnologici più inaffidabili in circolazione, e questo è un fatto che le corporation di rete non si stancano mai di confermare. In effetti, le sole vere garanzie che le suddette corporation sono in grado di rispettare nel concreto riguardano i rischi di sicurezza alle istanze di computing virtuali, la compromissione dei dati sensibili e personali degli utenti, l’accesso non autorizzato alle password, l’indisponibilità dei servizi di comunicazione vitali per le autorità di un intero paese. L’insicurezza è l’unica cosa “always-on”, nel meraviglioso mondo del cloud, e le promesse di risorse “infinite” sono bugie talmente oscene che farebbero orrore a Pinocchio.

Continua

Cloud computing, inaffidabilità garantita

25 Aprile 2015 · Archiviato in Approfondimenti, Networking · Commenta 

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Fra le tante bugie propinate a utenti e aziende dai provider del cloud computing, quella dell’affidabilità e della disponibilità full-time è sempre la prima a essere smentita dai fatti. Le piattaforme cloud finiscono off-line con una certa regolarità, e poco importa che l’infrastruttura sia necessaria per la gestione di applicazioni e dati in tempo reale o che il provider coinvolto sia un colosso dell’hi-tech. Prima o poi tutti i server remoti evaporano in una nuvola di rammarico, e all’utente non resta che godersi la frustrazione derivata dall’aver affidato il proprio business o la propria vita digitale a chi vuole solo trasformarli in guadagni.

Continua