Videogame highlights - febbraio 2017

29 Luglio 2017 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Secondo i pessimisti Denuvo avrebbe dovuto porre un freno definitivo alla pirateria su PC. Ovviamente l’obiettivo è fallito in maniera spettacolare, e la saga del sistema anti-manomissione si è trasformata in una soap opera dai risvolti ridicoli: i tempi di distribuzione di un crack funzionante per un gioco tripla-A come Resident Evil 7 si sono ridotti a meno di una settimana, mentre il sito Web ufficiale della società produttrice si è rivelato essere un colabrodo da cui sono fuoriusciti e-mail, dati e file eseguibili. Naturalmente la sconfitta di Denuvo non ha impedito a Capcom di vendere 3 milioni di copie del suo nuovo survival horror e di recuperare velocemente i costi di sviluppo, e gli ultimi dati sull’intera industria videoludica sono tutto fuorché negativi. Alla faccia di Denuvo, delle DRM e dei parassiti che ci lucrano sopra.

Hollow Knight

Hollow Knight

C’è un’antica torre diroccata, un antico regno di insetti in rovina che là sotto dimora e un cavaliere-insetto pronto ad affrontare la sfida per ricevere la sua ricompensa: Hollow Knight si ispira al design più inflazionato degli ultimi anni (action-platformer in stile Metroidvania) per offrire al giocatore una quest da risolvere a strati, una grafica 2D disegnata a mano e una colonna sonora che definire elaborata è dire poco. Il tutto è già disponibile per i più intrepidi cavalieri-insetto su PC e console (Nintendo Switch) da febbraio.

Sky Rogue

Sky Rogue

Forse ispirati dalla semplicità arcade di After Burner e “simulatori” similari, gli sviluppatori di Sky Rogue promettono un “fly’em up” in cui tutto quello che occorre fare è far esplodere qualunque cosa in aria, terra e mare a partire da un’isola dalle caratteristiche generate proceduralmente. C’è ovviamente la possibilità di scegliere tra diversi veivoli con cui seminare morte e distruzione ma soprattutto distruzione, la rigiocabilità dovrebbe essere garantita ma basta ricevere un missile in pancia per arrivare inesorabilmente alla schermata di game over. Già disponibile da un pò sotto forma di alpha/beta, Sky Rogue è in arrivo nella sua forma definitiva come download digitale per PC.

Songbringer

Songbringer

Un altro titolo molto promettente che basa il suo design su un mondo generato proceduralmente è questo Songbringer, gioco interamente sviluppato da una sola persona come si faceva una volta e che racchiude un intero universo di avventure in un codice a sei cifre. Il protagonista è un metallaro chiamato Roq, le cose da fare - anzi da ammazzare - sono parecchie ed è anche possibile chiedere l’intervento di un secondo giocatore grazie al supporto della modalità co-operativa locale. Il Player Two è un robot chiamato Jib ed è ossessionato dai baffoni, così per dire. Songbringer è in arrivo su PC, PS4 e Xbox One.

Syberia 3

Syberia 3

Le avventure grafiche sono morte, anzi no, non moriranno mai, e anche Kate Walker è tornata dalla tomba eterea del vaporware con Syberia 3: la nuova avventura steampunk di Microids segue ancora una volta l’avvocatessa americana nel suo viaggio per la Siberia, che questa volta la porta dove la condurrà il popolo Youkol nel corso della sua migrazione stagionale. Diversamente dai capitolo precedenti il gioco è completamente in 3D, ed è arrivato sul mercato con ben sette anni di ritardo rispetto ai tempi originali. Syberia 3 è disponibile da aprile su PC Windows, giocattoli sovrapprezzo di Apple e console (Xbox One, PS4).

The Frostrune

The Frostrune

Un gioco con dentro i vichinghi dove non bisogna combattere né tirarsi mazzate con l’ascia sul capino cornuto per tutto il tempo? Shut Up and take my download! In effetti The Frostrune è una “semplice” avventura grafica punta-e-clicca, una breve esperienza ludica realizzata da uno studio norvegese (Grimnir Media) che ha posto particolare cura nel ricreare un’atmosfera fedele alla cultura e alla storia norrene. Fantasmi, tumuli funerari e boschi incantati accompagneranno dunque la giovane protagonista della storia, che si troverà impegnata a risolvere il mistero di un villaggio abbandonato dopo essere scampata a un naufragio. Disponibile da febbraio su PC Windows.

Whispers of a Machine

Whispers of a Machine

Lo sviluppatore di Kathy Rain è al lavoro su un nuovo gioco chiamato Whispers of a Machine, avventura punta-e-clicca realizzata ancora una volta in pixel art che però abbandona gli anni ‘90 per proporre uno scenario decisamente più sci-fi: la vicenda ruota intorno a un’agente federale chiamata a investigare su una serie di omicidi avvenuti in una zona rurale, in un mondo che “generazioni prima” ha dovuto affrontare un collasso tecnologico dovuto allo “spegnimento” di un’intelligenza artificiale che stava per diventare auto-consapevole. L’investigatore Vera sarà quindi trascinata in “una guerra invisibile per la tecnologia e la religione”, e per conoscere i dettagli di questo conflitto occorrerà necessariamente attendere il completamento dei lavori di sviluppo. In arrivo nel 2018 su PC Windows e Mac.

Whispers of a Machine - screenshot 1 Whispers of a Machine - screenshot 2

Whispers of a Machine - screenshot 3 Whispers of a Machine - screenshot 4

Read this post in English

Sfoglia la serie«Videogame highlights - gennaio 2017Videogame highlights - marzo 2017, edizione Mega Drive»
Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Articoli correlati

Commenti

Lascia una risposta