Videogame highlights - luglio 2014

11 Ottobre 2014 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze L’industria tecnologica è piena di imbecilli che cianciano costantemente della morte dei PC, del PC che è una piattaforma videoludica inferiore e stronzate similari. Bene, allora facciamo un pò di conti: Jon Peddie Research sostiene che il mercato videoludico per computer vale il doppio di quello per console (21,5 miliardi di dollari), Intel continua a pompare decine di miliardi di ricavi ogni trimestre con i suoi processori x86 e le vendite di PC tornano a crescere. Certo, c’è la spinosa questione della pirateria, l’evoluzione tecnologica che non lascia rifiatare il portafogli e i publisher che riservano il solito trattamento di merda alla razza dominante dei giocatori su PC, ma tutto considerato chi parla della morte dei PC è solo un imbecille senza cervello. Davvero eh, datevi all’ippica o qualcosa del genere.

Abyss Odyssey

Abyss Odyssey

Alla fine del 19esimo secolo, in Cile, i sogni (o per meglio dire gli incubi) di uno stregone hanno spaccato la terra portando alla luce ogni genere di brutti ceffi pronti a dare battaglia agli esseri umani, e toccherà proprio a una delle visioni partorite dal sonno dello stregone porre fine a questa maledizione. Abyss Odyssey è oramai pronto a dimostrare al mondo che i giochi di combattimento hanno ancora qualcosa di nuovo da dire tra combo spettacolari e IA evoluta, stile grafico ricercato e un mondo di gioco generato proceduralmente da percorrere in solitaria o accompagnati, on-line oppure off-line. La nuova, potenzialmente gustosa bizzarria di ACE Team è disponibile per il download da luglio su PC Windows e console (PS3, Xbox 360).

Gods Will Be Watching

Gods Will Be Watching

Nato originariamente come breve esperimento per il contest di sviluppo indie Ludum Dare, Gods Will Be Watching si è in seguito trasformato in un progetto videoludico a tutto tondo grazie a una campagna di crowdfunding sulla piattaforma IndieGoGo. L’avventura punta-e-clicca focalizzata sui dilemmi morali è stata infine rilasciata su PC dal publisher Devolver Digital a luglio 2014, con risultati apparentemente non all’altezza delle aspettative iniziali a cui gli sviluppatori hanno provato a rimediare in seguito con le nuove modalità di gioco del Mercy Update. Gli dei sono stati pietosi?

Hyrule Warriors

Hyrule Warriors

Nintendo ha avuto l’ardire di collaborare con Koei Tecmo per realizzare Hyrule Warriors, un gioco focalizzato sull’azione e il combattimento con i personaggi del mondo di Zelda e le dinamiche di gioco della serie Dynasty Warriors. Come il seguente trailer riepilogativo esemplifica, Link, la principessa Zelda e tutto il cucuzzaro zeldesco prendono parte all’allegro macello di minion e boss assortiti che rappresenta l’esperienza ludica di Hyrule Warriors. Disponibile esclusivamente su Wii U.

Shadowgate

Shadowgate

Gli sviluppatori originali di Shadowgate, avventura punta-e-clicca ad ambientazione fantasy inizialmente pubblicata su Macintosh e poi sulle altre piattaforme in voga alla fine degli anni ‘80, si sono rivolti al crowdfunding per realizzare una versione moderna e migliorata del gioco; la campagna di raccolta fondi ha avuto successo e gli sviluppatori possono ora mettere orgogliosamente a confronto la versione storica e la nuova incarnazione della loro avventura in prima persona. Shadowgate è disponibile da agosto su PC.

Trine: Enchanted Edition

Trine: Enchanted Edition

La release originale di Trine non aveva oggettivamente alcunché di sbagliato, ma gli sviluppatori di Frozenbyte la pensano diversamente e hanno cucinato questa riedizione del gioco servendosi del motore grafico utilizzato per Trine 2. Trine: Enchanted Edition dovrebbe quindi garantire la stessa esperienza ludica dell’originale con un pò di colore e dettagli in più, l’aggiunta del multiplayer on-line e qualche leggera modifica alla struttura dei livelli necessaria all’adozione del nuovo engine. E siccome il team finlandese è composto da tanti bravi ragazzi, la Enchanted Edition è disponibile sia come release autonoma che come aggiornamento gratuito per chi già possiede il gioco. Trine: Enchanted Edition è in circolazione su PC da luglio 2014, in uscita su PS4 e Wii U in un non meglio precisato futuro.

Read this post in English

Sfoglia la serie«Videogame highlights - giugno 2014Videogame highlights - agosto 2014»
Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Articoli correlati

Commenti

Lascia una risposta