Videogame highlights - settembre 2013

16 Ottobre 2013 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Gli ultimi mesi del 2013 si prospettano essere particolarmente importanti dal punto di vista dell’evoluzione del mercato videoludico. L’intera industria è in fermento e non solo per il prossimo debutto delle home console di nuova generazione, visto che i “piccoli” titoli digital-only vendono un milione di copie mentre i progetti tripla-A si dividono tra quelli che fanno (molto relativamente) flop oppure macinano record di vendite senza precedenti. All’improvviso i servizi on-line come la Casa d’Aste di Diablo III non sono più il futuro dell’universo (o quasi), l’hardware ludico per PC è al centro degli interessi di tutti e Half-Life 3 torna a essere un videogioco in sviluppo invece che un mito dell’antica Grecia. Anzi no, Half-Life 3 è una bugia (come la torta) e Valve è più interessata a realizzare hardware, software e controller per l’attività più stupida dell’universo: giocare ai giochi per PC sul divano. Roba da piangere.

Child of Light

Child of Light

Dopo i botti, i morti e i funghi allucinogeni di Far Cry 3, Patrick Plourde è ora interessato a esplorare il “lato femminile” dei videogiochi con Child of Light: la nuova fatica del direttore creativo del già citato FPS ad ambientazione tropicale è un ibrido tra platform 2D e gioco di ruolo giapponese, focalizzato sulla storia della piccola principessa Aurora e sulla sua missione per salvare il regno dalle grinfie della Regina Nera. La storia fa molto JRPG, in effetti, anche se Plourde dice di voler aggiungere - tra le altre cose - un tocco di cura parentale al mix esplorazione/combattimenti/platforming. In uscita come download digitale nel 2014 su PC Windows, PS3, PS4, Xbox 360/One e Wii U.

Child of Light - screenshot 1 Child of Light - screenshot 2 Child of Light - screenshot 3

Child of Light - screenshot 4 Child of Light - screenshot 5

Child of Light - screenshot 6 Child of Light - screenshot 7

Rime

Rime

Parimenti al summenzionato Patrick Plourde di Ubisoft, anche Tequila Works ha deciso di cambiare radicalmente prospettiva: gli sviluppatori spagnoli hanno abbandonato le opprimenti atmosfere horror di Deadlight ambientando il loro nuovo gioco su un’isola soleggiata sormontata da un faro incantato - o qualcosa del genere. RiME è al momento un piccolo mistero non fosse per il trailer seguente e l’esclusiva firmata dallo studio con Sony Computer Entertainment (Worldwide Studios Europe) per la pubblicazione su console PlayStation 4. Vedremo.

Shadow Warrior

Shadow Warrior

Il mondo ha apparentemente un costante bisogno di remake degli FPS del passato, e questa volta il trattamento di restyling tocca a Shadow Warrior: il titolo originale venne sviluppato da 3D Realms nel 1997, la nuova versione è stata affidata a Flying Wild Hog (per i tipi di Devolver Digital) che ha avuto cura di preservare il tono, uhm, scanzonato del gioco aggiungendo nuovi strumenti di morte accanto alla possibilità di usare la katana del protagonista per fare a fette demoni, scagnozzi e tutto quanto. Il risultato, diversamente da Duke Nukem Forever, sembra apprezzabile e non mancano i tocchi di, uhm, classe come la turgida dildo-katana viola per i possessori di Saints Row IV su Steam. Disponibile come download digitale per PC Windows dal 26 settembre; Sir Arthur consiglia l’acquisto su GOG.com, senza dildo.

Tesla Effect: A Tex Murphy Adventure

Tesla Effect: A Tex Murphy Adventure

L’investigatore privato Tex Murphy stà per tornare in una nuova avventura sci-fi punta-e-clicca grazie alla campagna di (crowd)funding condotta in porto dai creatori originari della serie. Una serie che negli anni ‘90 era nota per l’uso estensivo delle sequenze in “Full Motion Video” unite ad ambienti 3D navigabili, e che riproporrà dette caratteristiche anche questa volta. Precedentemente noto come Progetto Fedora, Tesla Effect: A Tex Murphy Adventure proporrà una storia piena di elementi (cyber)punk, personaggi bizzarri e belle donne mature dotate di grosse grosse pistole, così come saranno presenti finali alternativi a seconda delle scelte compiute dal giocatore. In uscita nel primo trimestre del 2014 su PC Windows, Linux e OS X.

The Evil Within

The Evil Within

Resident Evil non è più classificabile come un gioco “survival horror” dagli anni della PlayStation 2, ma il creatore della serie Capcom ha intenzione di tornare alle origini del genere (per lo meno nella sua formula più moderna) con The Evil Within. Shinji Mikami ha appunto messo in piedi un suo studio di sviluppo (Tango Gameworks) con l’obiettivo di realizzare una nuova spaventevole esperienza di orrore e splatter, un gioco che a giudicare dal gustoso gameplay trailer pubblicato a settembre omaggia in maniera molto marcata gli slasher movie degli anni ‘80 oltre al resto. In uscita su PC Windows, PS3/PS4 e Xbox 360/One nel 2014.

Volgarr the Viking

Volgarr the Viking

Lo spirito degli arcade-platformer a 16-bit è sceso dal Valhalla e si è reincarnato in Völgarr the Viking, fatica indie di Crazy Viking Studios che reca omaggio a capisaldi del miglior videoludo di tutti i tempi come Rastan, Super Ghouls’n Ghosts e altri. Di Rastan, in particolare, Völgarr the Viking riadatta le meccaniche di gioco in un’ambientazione mitologica che non da tregua al giocatore con un livello di difficoltà superiore alla media. O almeno a quella che è attualmente la media. Disponibile ora come download digitale per PC Windows su GOG.com e altrove.

Read this post in English

Sfoglia la serie«Videogame highlights - agosto 2013Videogame highlights - ottobre 2013»
Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Articoli correlati

Commenti

Lascia una risposta