Videogame highlights - aprile 2013

22 Luglio 2013 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze L’evento videoludico più importante dello scorso aprile è certamente stata la chiusura di LucasArts, mitico publisher di autentiche pietre miliari per l’intera industria e che viene infine sigillato nell’archivio della storia dalla nuova proprietà di Lucasfilm (Disney). Un evento la cui importanza non si può sottostimare, la scomparsa definitiva di LucasArts, una notizia ferale già attesa da molti - in primis dai designer che sono diventati grandi lavorando nello Skywalker Ranch di George Lucas - e anticipata dal lungo declino di questi anni. Restano i ricordi, ed è meglio così: i classici, di questi tempi, si tramutano in sporcizia mobile o penosi remake per inabili ludici senza pollici opponibili. Lucasfilm Games è morta, lunga vita alle scimmie a tre teste.

Distance

I tipi di Refract Studios sono alacremente al lavoro su Distance, peculiare “survival racing game” presentato come successore spirituale di quel Nitronic Rush creato quando i nostri eroi stavano ancora studiando come creare videogame (DigiPen Institute of Technology). Ora il tempo dello studio è finito e Distance promette una sintesi ideale di driving game, competizione ed esplorazione di una città futuristica e delle sue strade nascoste. Il gioco uscirà ad agosto su PC senza DRM (Windows/Linux/Mac) e sarà giocabile off-line, on-line, in LAN o come vi pare.

Dragon’s Crown

L’inconfondibile arte grafica disegnata a mano di Vanillaware torna sulle console Sony con Dragon’s Crown, action RPG con ambientazione fantasy classica in due dimensioni dove un party di quattro personaggi (scelti fra 6 diverse classi giocabili) dovrà scendere nei vasti labirinti sotterranei alla ricerca del mitico tesoro che dà il nome al gioco. La grafica di Dragon’s Crown è in 2D ma le forme dei personaggi (femminili) sono fin troppo pronunciate, al punto da causare screzi polemici tra l’artista George Kamitani e i fan. Sia come sia il nuovo “dipinto” interattivo di Vanillaware uscirà su PS3 e PSVita a partire dal 25 luglio.

Far Cry 3: Blood Dragon

All’inizio sembrava solo un pesce di aprile, poi una falla nella sicurezza di Uplay e la presentazione ufficiale hanno confermato tutto: Far Cry 3: Blood Dragon è uno sparatutto in prima persona nato come espansione stand-alone di Far Cry 3, anche se in realtà i due giochi hanno pochissimo in comune a parte il motore 3D e il gameplay di tipo “open world”. Blood Dragon è un omaggio retro-futuristico all’”era del VHS” e al cattivo gusto degli anni ‘80, un titolo messo assieme in meno di sei mesi e promosso a suon di video cyber-apocalittici, doppiatori sboccati e cyber-draghi incazzosi. Il risultato dell’operazione Blood Dragon è bizzarro, però l’Internet ha apprezzato ed è altamente probabile che la formula verrà riproposta in futuro. Il gioco è disponibile come download digitale per PC e console (Xbox 360, PS3) dal 30 aprile.

Metro: Last Light

Seguito dell’apprezzato Metro 2033 uscito nel 2010, Metro: Last Light dà ancora una volta al giocatore la possibilità di visitare la metropolitana moscovita nell’ambientazione post-apocalittica descritta dalla omonima serie di romanzi di Dmitry Glukhovsky. Il nuovo sparatutto in prima persona a tinte horror è popolato da diverse fazioni umane e creature bestiali scaturite dalle irradiazioni velenose della bomba, per fronteggiare le quali il giocatore avrà a disposizione un arsenale di armi rabberciate e l’eventuale supporto del corpo dei Ranger di cui fa parte. Metro: Last Light è stato sviluppato in condizioni non proprio ideali da una software house piena di talento e umiltà, che per di più sembra aver raggiunto i risultati sperati a giudizio sia della critica che degli acquirenti paganti. Il gioco è disponibile dal 14 maggio su Xbox 360, PS3 e PC adeguatamente equipaggiati con tanto di ebook bonus e promesse di patch per il FOV configurabile.

The Incredible Adventures of Van Helsing

I giocatori assorbiti dalla caccia ai mostri con quattro o più canini in The Incredible Adventures of Van Helsing hanno a che fare con un sistema di potenziamento delle skill con cui personalizzare l’esperienza di gioco, senza dimenticare un NPC di accompagnamento con le leggiadre fattezze incorporee del fantasma Katarina. L’action-RGP di NeocoreGames si fa giocare ed è disponibile come download digitale su PC (Steam) e Xbox 360 dal 22 di maggio. Un secondo capitolo è già in cantiere, che la cosa vi piaccia o meno.

Read this post in English

Sfoglia la serie«Videogame highlights - marzo 2013Videogame highlights - maggio 2013»
Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Articoli correlati

Commenti

4 Risposte a “Videogame highlights - aprile 2013”

  1. Emanuele il 29 Settembre 2013 18:28

    Niente, prima o poi dovrò decidermi a prendere una console portatile Sony… ormai mi rendo conto che i titoli che mi attirano di più (e credo giocherei più assiduamente) escono tutti per questa piattaforma (non che disdegnerei quella Nintendo e i suoi ultimi Zelda a dirla tutta)

    Per il momento però mi accontento del nuovo PC preso questa estate e su cui ho passato gli ultimi mesi a suon di Serious Sam, Fair Cry 3, Bastion e altra robetta indie… ma per la miseria, c’è davvero troppo da recuperare!!! :’( …. fortunantamente l’unico titolo che mi interessava veramente di questa lista gira su PSvita :P

    e ora continuiamo a recuperare il resto pubblicato in questi mesi di assenza dal web


    Browser Opera 9.80 Opera 9.80 sull'O.S. Windows 7 Windows 7
    Opera/9.80 (Windows NT 6.1) Presto/2.12.388 Version/12.15
  2. Sir Arthur, King of Ghouls'n Ghosts il 29 Settembre 2013 23:18

    Eh, intanto la mia PSP continua a prendere polvere su uno scaffale mentre ogni due per tre mi viene da pensare “devo riprenderla in mano che ho le medaglie di Wipeout da completare, Ultimate GnG da rigiocare e il cervello da flippare con Lumines”…

    Hai un nuovo PC? Cavolo, beato te… Con la situazione economica (veramente tragica) in cui mi trovo al momento, io un PC fisso degno di nota me lo potrò permettere intorno al 2125….

    Ah, bentornato tra i comuni mortali interconnessi :-P


    Browser Firefox 3.6.16 Firefox 3.6.16 sull'O.S. Windows Vista Windows Vista
    Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 6.0; it; rv:1.9.2.16) Gecko/20110319 BTRS35926 Firefox/3.6.16
  3. Emanuele il 30 Settembre 2013 00:27

    in realtà non è quello che si definisce “una macchina per giocare” anzi… le finanze son quello che sono anche da queste parti purtroppo (ma lasciam stare va…) ma, visto che il vecchio carrozzone (maledetto Sempron single-core, quanto mi hai limitato fino ad oggi) ha tirato definitivamente le cuoia, ho avuto l’occasione (forzata) di avvicinarmi a qualcosa di decisamente più moderno… in futuro probabilmente dovrò cambiare la GPU se voglio godermi un gioco in FullHD, ma l’economico A8 invece mi pare più che adeguato a gestire più o meno qualsiasi gioco attuale senza problemi

    Eh, intanto la mia PSP continua a prendere polvere

    Il mio problema è che la gran parte dei titoli che mi attirano maggiormente (tipicamente quelli con DNA che più jappo non si può) li pubblicano tutti su PSvita… quando di una console portatile io non è che ne senta molto l’esigenza in realtà (campi d’uso? quando sono sulla tazza? :P )

    Ah, bentornato tra i comuni mortali interconnessi

    non sai quanto è bello poterlo leggere ;)


    Browser Opera 9.80 Opera 9.80 sull'O.S. Windows 7 Windows 7
    Opera/9.80 (Windows NT 6.1) Presto/2.12.388 Version/12.15
  4. Emanuele il 9 Ottobre 2013 11:09

    Il mio problema è che la gran parte dei titoli che mi attirano maggiormente (tipicamente quelli con DNA che più jappo non si può) li pubblicano tutti su PSvita

    http://www.everyeye.it/video/multi/dengeki-bunko-fighting-climax_trailer_12141

    CVD ?


    Browser Google Chrome 30.0.1599.66 Google Chrome 30.0.1599.66 sull'O.S. Windows 7 Windows 7
    Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; WOW64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/30.0.1599.66 Safari/537.36 OPR/17.0.1241.36 (Edition Next)

Lascia una risposta