Videogame highlights - luglio 2012

18 Settembre 2012 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Le macchine videoludiche dell’attuale generazione sono prossime alla pensione, si diceva la volta scorsa, e chi lavora alle tecnologie “next-gen” pensa a miglioramenti “filosofici” allo sviluppo oltre che al prevedibile salto evolutivo nel comparto grafico. In attesa di verificare gli effetti di questa maggiore enfasi sul design nei titoli tripla-A, il seguente post si focalizza principalmente sui giochi indipendenti in via di sviluppo che non hanno necessariamente bisogno dell’Unreal Engine 4 per dire la loro o appassionare i giocatori.

Aztez

Nato dal design di Ben Ruiz e dal lavoro di coding di Matthew Wegner, Aztez è uno strano ibrido tra un beat’em up a scorrimento laterale all’arma bianca e uno strategico a turni: alla base di tutto c’è la passione filologica di Ruiz per i giochi di combattimento, fusa assieme a uno stile grafico in bianco e nero che ricorda il sanguinario MadWorld. Basato sull’engine 3D Unity, Aztez è atteso al debutto su PC e Mac nel 2013 con la promessa di contenere una “incredibile” dose di violenza. A fumetti.

Deadlight

Non meno peculiare di un beat’em up in bianco e nero è questo Deadlight, ibrido tra platform cinematico e survival horror cucinato dagli spagnoli di Tequila Works per Microsoft Studios. Il gioco è stato rilasciato in esclusiva su Xbox Live Arcade all’inizio di agosto con giudizio non proprio entusiastico da parte della critica, anche se in molti sono concordi nel sottolineare le indubbie qualità artistiche e l’atmosfera del titolo. Ora la speranza del sottoscritto è che Tequila Works si decida a distribuire presto una versione PC del gioco, cosa piuttosto plausibile considerando che la software house detiene i diritti del marchio Deadlight.

Hitman: Absolution

Realizzato da IO Interactive per il publisher Square Enix, Hitman: Absolution segna il ritorno dell’assassino action-adventure per eccellenza, quell’Agent 47 che ha fatto il suo debutto nel primo Hitman ben 12 anni fa. L’ultimo capitolo nella saga di stealth game “professionali” sarà caratterizzato da un approccio più accessibile al mestiere di killer, dicono gli sviluppatori, ma continuerà a offrire la stessa esperienza hardcore ai giocatori. In uscita su PC, Xbox 360 e PS3 il 20 novembre, Hitman: Absolution non mancherà di infettare il mercato con una “Absolution Deluxe Professional Edition” e bambolotto allegato.

Hotline Miami

Dagli omicidi furtivi dell’Agente 47 passiamo ora alle stragi di Hotline Miami, titolo indie ultraviolento che strizza un occhio al retrogaming e l’altro alle atmosfere lisergiche con grafica al neon e una colonna sonora synth-pop che sembrano uscite dritte dagli anni ‘80. O qualcosa del genere. In uscita su PC (Windows/Mac) entro il 2012, con una non meglio precisata versione console già pianificata.

R.A.W. - Realms of Ancient War

Il notevole successo commerciale di Diablo III ha evidentemente aperto le porte a una nuova ondata di titoli hack’n slash ad ambientazione fantasy/gotico/horrorifica. Fa parte dell’orda post-Diablo III anche R.A.W. - Realms of Ancient War, gioco realizzato da Wizarbox e pubblicato da Focus Home Interactive che da al giocatore la possibilità di impersonare tre diverse classi di personaggio, fare a pezzi un numero spropositato di nemici su schermo e giocare on-line (augurabilmente SOLO come opzione aggiuntiva e non come requisito base) in modalità co-operativa. In uscita (digitale) su PC, Xbox 360 e PS3 entro questo mese. Io per ora passo: ho ancora da completare la difficoltà Incubo di Diablo III e tornare a giocare a Diablo II.

The Incredible Adventures of Van Helsing

Un altro interessante action RPG per computer è quello in via di sviluppo per i tipi di Neocore Games, già autori dell’ibrido RTS-RPG King Arthur: The Role-playing Wargame: The Incredible Adventures of Van Helsing segue le orme del giovane figlio del più noto ammazza-vampiri della letteratura gotica, che naturalmente di mestiere fa l’ammazza-vampiri e più in generale uccide ogni sorta di mostri inclusi lupi mannari e/o topi giganti. Neocore promette azione, avventura e humour nero, ma al momento non ha specificato una data precisa per l’uscita del gioco. Che dovrebbe essere completato entro il 2012, a ogni modo.

Read this post in English

Sfoglia la serie«Videogame highlights - giugno 2012Videogame highlights - agosto 2012»
Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Articoli correlati

Commenti

6 Risposte a “Videogame highlights - luglio 2012”

  1. Engelium il 19 Settembre 2012 19:13

    mmh… nulla di interessante… cavolo sto guarendo! … o forse è perchè ho finito appena 15 minuti fa DMC4 che tutto il resto è noia :P

    Basato sull’engine 3D Unity, Aztez è atteso al debutto su PC e Mac nel 2013 con la promessa di contenere una “incredibile” dose di violenza. A fumetti.

    acc… avevo sperato di poter vedere finalmente un qualcosa di anche solo lontanamente paragonabile al glorioso Comix Zone… che atroce delusione :|

    Lieto di essere nuovamente fra voi netizen dopo l’esilio estivo… e di ritrovare i cari videogame highlights :D


    Browser Opera 9.80 Opera 9.80 sull'O.S. Windows 7 Windows 7
    Opera/9.80 (Windows NT 6.1; U; it) Presto/2.10.229 Version/11.64
  2. Sir Arthur, King of Ghouls'n Ghosts il 19 Settembre 2012 20:55

    Ma dov’è che vai in estate, su un asteroide o in fondo al mare? :D

    Io al momento coi videogiochi ci “parlo” solo tramite YouTube (e gli highlights), visto che ho la GPU un pò farlocca. O meglio, è Windows Vista e i driver della scheda grafica che 9 volte su 10 si avviano in modalità “lumaca” con un profilo dei driver ForceWare (molto) inferiore alle piene potenzialità della GeForce.

    Per dire: quando la GPU funziona al massimo, Diablo III è fluido quasi in ogni contesto. Quando si avvia a metà delle performance possibili, la grafica non è fluida e giocarci mi da letteralmente noia (e infatti non ci gioco da un paio di settimane).

    Si lo so, è un bizzarria: magari ci farò un post di troubleshooting sul campo, prima o poi. Prima però passo definitivamente a Windows 7 e buonanotte a stò cacchio di sVista….


    Browser Firefox 3.6.16 Firefox 3.6.16 sull'O.S. Windows Vista Windows Vista
    Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 6.0; it; rv:1.9.2.16) Gecko/20110319 BTRS35926 Firefox/3.6.16
  3. Sir Arthur, King of Ghouls'n Ghosts il 19 Settembre 2012 21:03

    P.S.Provato con Windows 7, tutto fila liscio come l’olio (credo).
    P.P.S.La mia attività videoludica è parecchio ridotta ultimamente anche a causa di Full Metal Panic! e Welcome to the NHK. Sono diventati una specie di droga, stì due anime (e del secondo ho acquistato il libro che comincerò proprio stasera…).


    Browser Firefox 3.6.16 Firefox 3.6.16 sull'O.S. Windows Vista Windows Vista
    Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 6.0; it; rv:1.9.2.16) Gecko/20110319 BTRS35926 Firefox/3.6.16
  4. Engelium il 19 Settembre 2012 21:54

    Guarda, sfondi una porta aperta XD

    Se gioco in genere poco è proprio perchè passo la maggior parte del mio tempo libero e solitario in compagnia dei miei adorati anime a livelli direi da ricovero per disintossicazione (davvero, solo negli ultimi 20 giorni (si tengo anche una “scaletta” su cui annoto i miei traguardi) ho mandato giù 107 episodi di serie varie)… ma su questo la mia anima otaku non ammette compromessi… e difatti non mi limito a capolavori come quelli citati (NHK è una vera perla) ma visiono praticamente ogni porcheria venga subbata… del resto se ti metti anche a studiare giapponese a tempo perso da qualche parte devi pur farti le ossa :P …..

    OK torno a darmi un contegno :P

    A potenza di elaborazione io sto messo molto peggio, ma ho avuto la fortuna di poter approfittare di un PC degno di tale nome in questo ultimissimo periodo per giocare DMC4 e altre robe che volevo recuperare (a proposito, Half Life non mi è piaciuto per niente -_-)… beh la pacchia finirà domani ma poco male… del resto dovrei anche smettere di avviarmi alla vita da NEET :P


    Browser Opera 9.80 Opera 9.80 sull'O.S. Windows 7 Windows 7
    Opera/9.80 (Windows NT 6.1; U; it) Presto/2.10.229 Version/11.64
  5. Sir Arthur, King of Ghouls'n Ghosts il 20 Settembre 2012 14:36

    Ah pensa, non sapevo di parlare con un NEET-wannabe: allora diamoci la mano, visto che ultimamente il sottoscritto si sente molto hikikomori (per certi aspetti). Che dici, ce lo facciamo anche noi un eroge come la coppia Yamazaki-Sato di Welcome to the NHK? :D

    Riguardo il giapponese: anche io stavo pensando di impararlo come terza lingua, prima o poi mi ci metto sul serio visto che il volume di roba in lingua nipponica che ho in casa cresce a ritmi preoccupanti :P


    Browser Firefox 3.6.16 Firefox 3.6.16 sull'O.S. Windows Vista Windows Vista
    Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 6.0; it; rv:1.9.2.16) Gecko/20110319 BTRS35926 Firefox/3.6.16
  6. Engelium il 21 Settembre 2012 16:41

    temo che per creare un eroge prima dovrei giocarne almeno qualcuno XD

    x il giapponese invece la cosa l’ho portata avanti seriamente dopo aver notato che la visione di anime subbati mi aveva già portato parecchio avanti col lavoro senza che me ne accorgessi… a quel punto, con un po’ di buona volontà e le infinite risorse che il web mette a disposizione, fare il passo successivo è stato quasi naturale… penso che entro 2 annetti di questo studio casalingo molto soft potrei affrontare l’esame per la certificazione… e poi c’è chi dice che gli anime son roba per bambini che serve solo a far perdere tempo :P


    Browser Opera 9.80 Opera 9.80 sull'O.S. Windows 7 Windows 7
    Opera/9.80 (Windows NT 6.1; U; it) Presto/2.10.229 Version/11.64

Lascia una risposta