Videogame highlights – febbraio 2012

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze La nuova puntata dei miei amati/odiati Videogame highlights (chiamiamola “puntata della normalità augurabilmente ritrovata”) sembra quasi la fiera degli sparatutto in prima persona. Personalmente preferirei dedicare molta più attenzione all’universo sci-fi di Half-Life, ma Gabe Newell dice che non è il caso di eccitare troppo gli animi prima che sia venuto il tempo. Giusto: Half-Life 2: Episode 3 doveva uscire appena a Natale 2007, quindi c’è ancora spazio per rumor su improbabili console Steam, premi BAFTA (Portal 2) e amenità assortite. Fa niente, vuol dire che ingannerò l’attesa con Diablo III (in uscita il prossimo 15 maggio)!

» Read more

Nuova versione beta per 4DO, l’emulatore open source di 3DO

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal WebNato dalle ceneri del defunto progetto FreeDO, 4DO è un emulatore della storica console 3DO distribuito sotto licenza open source. L’obiettivo di 4DO è migliorare il già notevole livello di accuratezza del core principale di FreeDO aggiungendo nuove funzionalità, apportando bugfix e rendendo il software compatibile con un maggior numero di giochi della invero non particolarmente estesa libreria di titoli pubblicati per il 3DO.

» Read more

Ok, ora odio Twitter un pò di meno…

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Capita sempre così: la tecnologia si evolve, gli strumenti informatici recenti conoscono un’adozione sempre più estesa e io sono costretto a cambiare idea o ad adattare le mie opinioni al tempo presente piuttosto che tenerle ancorate al passato. Odiavo (Windows) Vista, ora uso Vista (in attesa dell’upgrade a Win7), odiavo Twitter… E ancora odio Twitter, a dirla tutta, ma non posso non riconoscerne l’utilità al di là dell’uso scriteriato che ne fanno cazzoni che pensano con lo smartphone al posto del cervello.

» Read more

Ciao Interfree, e grazie per tutto il pesce!

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Sono abituato a portarmi dietro gli account Internet “storici” anche se non hanno più alcuna reale utilità, perché per me una delle cose più importanti è la “retrocompatibilità” e il supporto di tutti gli indirizzi e-mail aperti in passato nel caso (ancorché remoto) in cui qualcuno decidesse di contattarmi lì. Ho dunque appreso con parecchio fastidio la notizia della trasformazione dei servizi gratuiti di Interfree in prodotti professionali a pagamento, transizione che avverrà a partire da oggi e che avrà come effetto pratico la disabilitazione della mailbox e dello spazio web sin qui offerti a costo zero agli utenti.

» Read more