Videogame highlights - gennaio 2012

26 Febbraio 2012 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Finalmente i videogame highlights (croce e delizia ma soprattutto croce di questo blog) tornano al loro formato usuale, nella speranza che in futuro non dovrò più torturare le mie nottate sorbendomi link e trailer in quantità ben oltre la soglia del sopportabile. Prima di cominciare riporto solo una nota veloce sugli Interactive Achievement Awards, assegnati dall’organizzazione USA non-profit Academy of Interactive Arts & Sciences nel corso del D.I.C.E. Summit di quest’anno: Skyrim, come prevedibile, l’ha fatta da padrone.

Amy

Sviluppato dalla VectorCell di Paul “Flashback” Cuisset, Amy è un survival horror che si discosta parecchio da quella che è la norma corrente: sprovvista di super-muscoli, super-armi e persino super-tette, la protagonista accompagna una bambina autistica mentre le due provano a fuggire dalla apocalisse zombi di routine. Giudicando dalle clip video presenti in rete, Amy sembra essere un prodotto grezzo con svariati difetti tecnici ma un buon potenziale sia per il gameplay che per il feeling horror complessivo. Disponibile da gennaio in digital delivery su Xbox Live e PSN, in arrivo su PC Windows nei prossimi mesi.

Darksiders II

Darksiders II è un action adventure in terza persona realizzato da Vigil Games e distribuito da THQ con protagonista nientemeno che il Tristo Mietitore - o uno dei quattro Cavalieri dell’Apocalisse. La sua missione: trovare le prove del complotto che ha costretto suo fratello Guerra sulla Terra dopo essere stato accusato di aver dato il via all’Apocalisse in anticipo sui tempi. Il gameplay di Darksiders II sarà diverso da quello del primo gioco della serie, con un combattimento più veloce ed elementi RPG rafforzati. In uscita su Xbox 360, PS3, la console di prossima generazione Wii U (…) e PC Windows a giugno 2012.

Lollipop Chainsaw

E il premio di gioco più strambo di questo inizio anno va sicuramente a Lollipop Chainsaw, action horror-demenziale che ha per protagonista una cheerleader. E la sua motosega, soprattutto, usata per fare a fette gli zombi che hanno invaso la scuola a causa dell’apocalisse zombi di giornata. Il potenziale capolavoro (o la prevedibile cazzata) è in arrivo su Xbox 360 e PS3 tra maggio e giugno 2012.

Resident Evil 6

Il principale evento videoludico del mese trascorso è certamente stata la presentazione ufficiale di Resident Evil 6, ambizioso sesto capitolo della serie survival horror di Capcom che nel tempo si è trasformata in gioco d’azione in terza persona con contorno di zombi, mostri e invasati senza cervello: RE6 è stato mostrato al pubblico con un trailer di tre minuti che la rete ha subito sezionato alla ricerca delle novità cucinate dalla software house nipponica per l’occasione.

Ricapitolando: il nuovo Resident Evil ha richiesto 2 anni di sviluppo e il contributo di uno staff totale di 600 persone, contiene un mix di “horror puro” e azione con un gameplay evoluto (si spara mentre si corre e mentre si va in scivolata), ha tre diversi protagonisti (giocabili) ognuno con il suo particolare punto di vista sulle vicende, è ripieno di zombi e anche di uno zombi presidente (President Evil? oh my…), include una forte componente multiplayer e la storia alla sua base ha luogo nel 2013. In uscita su Xbox 360 e PS3 a novembre 2012, e su PC in un momento successivo.

The Witcher 2: Assassins of Kings

Il pluripremiato GDR evoluto di CD Projekt sta per approdare su Xbox 360, dove The Witcher 2: Assassins of Kings avrà una grafica inferiore (rispetto alla versione PC) ma compenserà con quest esclusive e tutto ciò che occorre per offrire ai cuccioli che giocano su console un’esperienza di gioco di ruolo che non hanno mai vissuto prima. In arrivo ad aprile 2012, la versione Xbox di The Witcher 2 conterrà inoltre questo splendido trailer cinematico esclusivo creato dall’animatore Tomasz Baginski.

Read this post in English

Sfoglia la serie«Videogame highlights - speciale giugno-dicembre 2011 (parte 2)Videogame highlights - febbraio 2012»
Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Articoli correlati

Commenti

2 Risposte a “Videogame highlights - gennaio 2012”

  1. Engelium il 26 Febbraio 2012 21:18

    Penso sia il primo Videogame hishlights in cui giocherei praticamente tutto, pazzesco… ah ma i tempi bui stanno per finire e quindi non è da escludere che questo accadrà sul serio

    Però “cominciano” (beh) ad esserci un po’ troppi zombi in giro… mi chiedo quanto ci vorrà prima che il fenomeno torni ai livelli base


    Browser Opera 9.80 Opera 9.80 sull'O.S. Windows 7 Windows 7
    Opera/9.80 (Windows NT 6.1; U; it) Presto/2.10.229 Version/11.61
  2. Sir Arthur, King of Ghouls'n Ghosts il 26 Febbraio 2012 23:23

    Appunto, l’apocalisse zombi è diventata “di giornata” o “di routine”. ‘Na palla. E pensa che io stò pure per cominciare la lettura della “trilogia zombi” di Max Brooks, quello che ha scritto il “Manuale per sopravvivere agli zombi” ed è figlio di Mel “Frankenstein Junior” Brooks :-P


    Browser Firefox 3.6.16 Firefox 3.6.16 sull'O.S. Windows Vista Windows Vista
    Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 6.0; it; rv:1.9.2.16) Gecko/20110319 BTRS35926 Firefox/3.6.16

Lascia una risposta