La serie Thief e gli horror Trilobyte sbarcano su GOG.com

8 Febbraio 2012 · Archiviato in Emulazione & Retrogaming, Notizie 

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal WebAnche se ha parzialmente superato la sua mission originale di rappresentare la pietra angolare del retrogaming legale su PC, GOG.com (ex Good Old Games) continua a deliziare il palato dei vecchi giocatori (e anche di quelli nuovi stanchi dei soliti FPS o degli stupidi giochini casual su cellulare) rilasciando autentiche perle del passato equipaggiate con fix di compatibilità per gli OS Windows più recenti. Negli ultimi giorni lo store digitale si è praticamente scatenato in tal senso distribuendo i primi due capitoli della serie Thief e preannunciando l’arrivo degli storici horror in Full Motion Video realizzati da Trilobyte.

Disponibile in versione DRM-free al prezzo di 9,99 dollari, Thief: Gold è l’edizione estesa del “first person stealth game” creato dai Looking Glass Studios nel 1998. Con Thief: The Dark Project, l’allora stantìo genere degli sparatutto in prima persona si arricchì di un nuovo approccio al gameplay e una nuova prospettiva: quella del ladro Garrett, anti-eroe prezzolato che ben prima di Desmond Miles o Ezio Auditore ha fatto dell’azione furtiva e dell’occultamento di cadavere un’arte e un’esperienza estremamente divertente e appagante per il giocatore.

Thief: The Dark Project - screenshot 1Thief: The Dark Project - screenshot 2Thief: The Dark Project - screenshot 3

Dopo Thief il mondo degli FPS non è stato più lo stesso: la disponibilità di questo ennesimo titolo seminale nel catalogo di GOG.com rappresenta la terza aggiunta (dopo Deus Ex e Hitman) seguita al debutto del publisher Square Enix/Eidos sullo store digitale. Sfortunatamente, pare che il lavoro di “restauro” operato dai programmatori polacchi non abbia eliminato tutti i problemi di compatibilità del gioco con le nuove versioni di Windows, quindi chi vorrà tornare a vestire i panni di Garrett dovrà seguire le stesse guide e gli stessi consigli già presenti in rete e dedicati alla release originale.

Identica sorte di compatibilità problematica tocca a Thief II: The Metal Age, secondo capitolo della serie con protagonista il ladro Garrett e ultimo sviluppato dai Looking Glass Studios: uscito nel 2000 e distribuito ora da GOG.com allo stesso prezzo del primo capitolo, Thief II contiene gli stessi elementi di “stealth gameplay” con il sonoro e le fonti di illuminazione più che mai protagoniste aggiungendo di suo una grafica e una IA migliorate, nuovo armamentario a disposizione di mastro Garrett e una trama ancora più complessa e imbevuta di temi steampunk.

Thief II: The Metal Age - screenshot 1Thief II: The Metal Age - screenshot 2Thief II: The Metal Age - screenshot 3

Presto su GOG.com arriverà anche un altro paio di titoli dall’importanza storica: lo store digitale ha annunciato una partnership con Trilobyte, la software house che nella prima metà degli anni ‘90 ha contribuito in maniera sostanziale al successo del formato CD-ROM con le sue avventure in grafica 3D pre-renderizzata e Full Motion Video con attori professionisti. Il primo gioco marcato Trilobyte ad approdare su GOG.com sarà naturalmente il macina-record The 7th Guest, seguito poi dal secondo capitolo della serie The 11th Hour. Il prezzo per entrambe è fissato a 9,99 dollari.

The 7th Guest - screenshot 1The 7th Guest - screenshot 2The 7th Guest - screenshot 3

Read this post in English

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Commenti

Lascia una risposta