Videogame highlights - settembre 2010

6 Novembre 2010 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Un gioco semplice è meglio di uno complesso? Le meccaniche di gioco ridotte all’osso sono davvero il punto di partenza ideale per un’avventura videoludica appassionante? Io non ne sarei così convinto: è vero, quando i controlli sono pochi e il gameplay è immediato si entra più facilmente nel mondo di gioco, ma navigando tra gli sterminati oceani del retrogaming spesso e volentieri mi imbatto in giochi molto distanti dai moderni standard di accessibilità eppure altrettanto avvincenti. Spero solo che la corsa alla facilità d’uso non si porti via quei giochi così difficili da padroneggiare nondimeno capaci di ripagare l’esperienza con altissimi livelli di soddisfazione.

Amnesia: The Dark Descent

Sviluppato dalla software house indipendente Frictional Games, Amnesia: The Dark Descent è un avventura horror che fonde diversi elementi di gameplay per sintetizzare quello che gli autori chiamano “first person survival horror”. Il giocatore vive l’avventura da una prospettiva in prima persona, braccato da esseri mostruosi e costantemente in bilico tra la sanità e la pazzia: se la barra della sanità mentale si riduce troppo lo schermo comincia a popolarsi di “effetti speciali” e allucinazioni audiovisive, per dire. Il gioco è stato accolto molto calorosamente da critica e pubblico, ma le prime stime sulle vendite pubblicate dallo studio svedese sembrano non essere in linea con le aspettative. Disponibile ora come download digitale per PC Windows, Linux e Mac OS X.

Bit.Trip Fate

Ecco un altro prodotto indipendente, anche se appartenente a un genere completamente diverso: Bit.Trip Fate è il quinto episodio di una serie di sei realizzata da Gaijin Games per Nintendo Wii. Il protagonista comune dei sei giochi è “Commander Video”, personaggio uscito direttamente dalle atmosfere videoludiche degli anni ‘80 che deve affrontare sfide variamente assortite renderizzate con un design moderno. “Fate” in particolare è un on-rails shooter, uno sparatutto a scorrimento orizzontale con un percorso prefissato e tanti, tanti proiettili da schivare in uno spazio troppo ristretto. Sempre meglio del terrificante e bellissimo Blazing Star, imho… Bit.Trip Fate è disponibile ora sulla console Nintendo ma dovrebbe presto arrivare anche su PC.

DeathSpank: Thongs of Virtue

In attesa che Ron Gilbert riveli al mondo il “segreto di Monkey Island”(tm), tocca accontentarsi con questo DeathSpank: Thongs of Virtue: il seguito del GDR-adventure che non doveva avere seguiti è disponibile da settembre sulle console Xbox 360 e PS3, mentre la buona notizia è che finalmente la serie ha fatto la sua comparsa anche su [REDACTED], cioè su PC. E ora scusatemi mentre vado alla caccia di polli idioti con una pistola spara-polli (o almeno così sembra…).

El Shaddai: Ascension of the Metatron

Un gioco d’azione ispirato a un testo religioso non presente nei canoni giudaico-cristiani? Perché no: sviluppato e pubblicato dalla software house britannica Ignition Entertainment, El Shaddai: Ascension of the Metatron reinterpreta la storia di un discendente di Abramo - e bisnonno di Noè - impegnato a salvare l’umanità dal diluvio. Enoch sarà aiutato nientemeno che da Lucifero - qui rappresentato come un angelo a guardia del mondo che esiste al di fuori del fiume del tempo - e da quattro arcangeli mentre dovrà confrontarsi con sette angeli caduti. In uscita in un periodo non meglio specificato su Xbox 360 e PS3, El Shaddai si fa notare per il suo peculiare stile grafico a opera del designer Takeyasu Sawaki (Devil May Cry, Okami). Il primo dei video seguenti arriva dal Tokyo Game Show 2010, mentre il secondo non è recente ma a mio avviso vale comunque la visione.

Gran Turismo 5

Gran Turismo 5 ha l’arduo compito di riprendere e perfezionare le “meraviglie tecniche” mostrate in Gran Turismo Prologue, ma soprattutto il nuovo blockbuster annunciato dei Polyphony Digital deve farsi perdonare tanti, troppi ritardi e mantenere la promessa di essere il simulatore di guida definitivo per la console PlayStation 3. Recentemente GT5 è stato ritardato ancora un volta, ma il creatore della serie Kazunori Yamauchi ha assicurato che il lavoro di sviluppo è giunto al termine e dunque non dovrebbe mancare molto alla sua commercializzazione.

Portal 2

Annunciata con un breve teaser trailer lo scorso agosto, la modalità di gioco co-operativa di Portal 2 è protagonista di un nuovo trailer in “edizione estesa” e di alcuni screenshot inizialmente mostrati dietro le porte del Penny Arcade Expo (PAX) edizione 2010. Mentre la commercializzazione del nuovo “first person puzzle-shooter” di Valve è ancora lontana (febbraio 2011 su PC Windows, Xbox 360, PS3 e Mac OS X), dal PAX arriva qualche informazione aggiuntiva riguardante la succitata modalità co-op: la campagna sarà completamente separata da quella single-player e vedrà protagonisti due automi rabberciati incappati - poveri loro - nelle malefiche grinfie della sinteticamente cinica GLaDos.

Portal 2 - screenshot 1 Portal 2 - screenshot 2 Portal 2 - screenshot 3

Portal 2 - screenshot 4 Portal 2 - screenshot 5 Portal 2 - screenshot 6

Portal 2 - screenshot 7

Sfoglia la serie«Videogame highlights - agosto 2010Videogame highlights - ottobre 2010-aprile 2011 parte 1»
Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Articoli correlati

Commenti

2 Risposte a “Videogame highlights - settembre 2010”

  1. Engelium il 6 Novembre 2010 12:10

    Uhmm… a giudicare dai video non sono ancora riuscito a capire se El Shaddai sarebbe bello o palloso :P … probabilmente sarebbe stato più interessante come pellicola

    Per Deathspank aspetto che finiscano la serie… sicuramente alla fine rilasceranno il pacchetto completo


    Browser Opera 9.80 Opera 9.80 sull'O.S. Windows 7 Windows 7
    Opera/9.80 (Windows NT 6.1; U; en) Presto/2.6.30 Version/10.63
  2. Sir Arthur, King of Ghouls'n Ghosts il 6 Novembre 2010 15:00

    Per quanto mi riguarda El Shaddai sarebbe da provare. A me lo stile grafico in cel-shading piace, così come il background narrativo. Vedrò di comprarmi un Xboxxe o di far scaricare il demo al mio amico che c’ha la console :-P

    Per DeathSpank non ho resistito e mi sono procurato il primo episodio non appena uscito su PC :-P


    Browser Firefox 3.6.8 Firefox 3.6.8 sull'O.S. Windows Vista Windows Vista
    Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 6.0; it; rv:1.9.2.8) Gecko/20100722 Firefox/3.6.8

Lascia una risposta