Marco Travaglio – La mafia non esiste, Berlusconi e Dell’Utri invece si

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Sto cominciando a stancarmi dell’esattezza logica dei ragionamenti di Travaglio, perché seguire le sue cronache ti lascia ogni volta davanti a due possibilità: o ti procuri un fucile mitragliatore e fai un viaggio a Palazzo Chigi per dare a Berlusconi un pò di quella “guerra civile” di cui va cianciando davanti alle telecamere, oppure te ne rimani davanti allo schermo emettendo un silenzioso grido di indignazione nei confronti di questa gentaglia di merda. Fortuna che da domani in Campania la TV passa al digitale terrestre, forse la RAI non si vedrà più e io tornerò a pensare intensamente alle mie due ossessioni, cioè l’informatica e le belle fighe. Per incazzarsi con quel mafioso di Berlusconi ci saranno, purtroppo, ancora tante occasioni in futuro…

Un commento

  • Giulio39

    Egr. Dott. Travaglio, Lei ha spiegato molto bene (che meglio non si può) tutto il funzionamento e l’andamento dlla mafia.
    Non si può fare a meno di contestare Maroni, Cicchitto e tutto il PDL, i quali vogliono tappare la bocca a chi dice la verità; perchè se non fosse verità Lei sarebbe già stato condannato, in quanto esiste il reato di calunnia e falsa informazione.
    Faccia il sequestro conservativo ai beni di Sgarbi, per fargli pagare ciò che Le deve, così griderà meno e farà attenzione a offendere le brave persone.
    Andiamo avanti, noi sosteniamo Lei, Di Pietro, Santoro e il Fatto Quotidiano.Grazie.
    Giulio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *