Marco Travaglio – O lodo, o carcere

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto E venne finalmente il tempo del tanto atteso giudizio della Corte Costituzionale sulla legittimità del “lodo Alfano”. Ma considerando quante e quali perversioni delle cosiddette Istituzioni si è costretti a osservare in questo cupio dissolvi dello stato democratico in Italia, mi domando io, che senso può avere una minchiata come questa (stabilire l’incostituzionalità di qualcosa che è già palesemente incostituzionale) rispetto all’assoluta mancanza di senso di tutto il resto?

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *