KarmaKula capitolo 7: “The Riverboat”

13 Settembre 2009 · Archiviato in Media & Multimedia, Notizie 

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal WebIl viaggio del Karma Kula continua anche se il nostro eroe è costretto alla compagnia del piccolo monaco rompiscatole recuperato nel capitolo precedente. Come era ampiamente prevedibile in The Riverboat c’è la reunion tra l’apprendista monaco e il suo maestro, mentre il Karma Kula gioca un pò la parte del terzo incomodo visto che l’anziano prete non gradisce chi “si guadagna da vivere con la spada“.

Nel capitolo 7 la serie della Ninjai Gang continua a presentare scenari da cartolina, atmosfere da viaggio e personaggi strampalati, essendo in tal senso il barcaiolo un perfetto prosieguo del guardiano del ponte, del santone allucinato e del proprietario del bagno pubblico incontrati in precedenza. Tuttavia verso la fine l’episodio ritorna all’atmosfera di tensione e pericolo sperimentata all’inizio dell’avventura.

Karma Kula ep.7 - screenshot 1Karma Kula ep.7 - screenshot 2Karma Kula ep.7 - screenshot 3

Quando la barca conclude la traversata del fiume i viaggiatori vengono accolti da una poco rassicurante coppia di donne in lacrime, che avvertono soprattutto il monaco e il suo giovane apprendista di lasciare quelle terre quanto prima è possibile se non vogliono fronteggiare una morte certa. In quell’istante l’umorismo si stempera nella suspense e il Karma Kula ritorna col pensiero alla sua missione di vendetta nei confronti del culto sacrilego che alberga nelle montagne.

Karma Kula ep.7 - screenshot 4Karma Kula ep.7 - screenshot 5Karma Kula ep.7 - screenshot 6

Karma Kula ep.7 - screenshot 7Karma Kula ep.7 - screenshot 8Karma Kula ep.7 - screenshot 9

Devo dire che seguendola puntata dopo puntata la serie si fa apprezzare, tra le altre cose, per il racconto messo abilmente in scena dalla Gang, un racconto in cui le arti marziali rappresentano solo uno degli elementi qualificanti e che riesce più o meno sempre a costruire i presupposti (pur con qualche debolezza qua e là) per l’attesa dell’episodio successivo.

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Articoli correlati

Commenti

Lascia una risposta