Marco Travaglio – Lettera d’amore


Stato del blog: Lavori in Corso


Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Ho appena finito di parlare al cellulare con mia madre, una donna di mezza età che passa troppa parte del suo tempo davanti alla televisione e per il resto va in chiesa. Le ho parlato del nuovo giornale che stanno mettendo in piedi Travaglio e altri giornalisti di valore e a cui mi abbonerò quanto prima, accennandole Puttanopoli e le escort pagate 2.000 euro a notte da Psicopapi. Lei è scesa dalle nuvole, senza sapere nulla dei fatti emersi in questi giorni e che i leccaculo televisivi come Augusto Minzolini hanno accuratamente celato al pubblico. A una persona del genere, e a una enorme fetta di italiani sentire che Berlusconi è un mafioso deve apparire irreale. Quando la realtà è più irreale della fantasia allora vuol dire che… siamo in Italia, anno domini 2009.

Post simili:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *