Naruto: Shippūden episodio 108 – La Guida della Camelia

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Con il post di oggi comincio a proporre gli episodi settimanali di Naruto: Shippūden, l’anime tratto dalla seconda parte del manga omonimo di Masashi Kishimoto. In Giappone Naruto viene trasmesso ogni giovedì su TV Tokyo, mentre è disponibile gratuitamente con sottotitoli in inglese sul sito di Viz Media una settimana dopo. Naturalmente si tratta di contenuti non accessibili a noi italiani, ma visto che Internet è un posto meraviglioso noi ce ne fottiamo altamente e ci godiamo i fansub del BinKanTeam su YouTube.

A quanto posso giudicare la mannaia della censura non ha ancora preso di mira il lavoro del BinKanTeam, ed è dunque con moderato ottimismo che posso augurare buona visione dopo una breve sinossi dell’episodio: prosegue quello che si potrebbe definire il “ciclo della Camelia”, con la kunoici Guren che da alleata di Orochimaru scopre di provare profondi sentimenti di affetto nei confronti di Yuukimaru, a cui anni addietro ha ucciso la madre. Il ragazzo è l’unico in grado di controllare il “cercoterio” (bestia con la coda o Bijū in giapponese) noto come Tartaruga a Tre Code, che ha ingoiato Guren e Naruto costringendoli ad allearsi per cercare di uscire dal corpo del mostro.

Per maggiori informazioni: Wikipedia. E mi raccomando, acquistate i DVD originali quando, tra 45 anni, saranno finalmente distribuiti qui in Italia. Fatelo almeno per gli autori originali.

Post simili:

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *