Nuova sequenza di apertura per I Simpson in alta definizione


Stato del blog: Lavori in Corso


Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Beh, in realtà se si esclude la nitidezza nettamente superiore dei disegni (“come li volevano gli autori”, si dice in questi casi) non c’è poi molto di nuovo. Sia come sia, la famiglia più gialla d’America ha aggiornato le trasmissioni alle bizzarrie dell’evoluzione tecnologica, e domenica scorsa la Fox ha mandato in onda il primo episodio in alta definizione (in 720p) corredato da una completa riscrittura della famigerata sequenza d’apertura dello show.

I cambiamenti non sono molto radicali, all’insegna del tradizionalismo che ben si adatta a una sitcom animata in circolazione da 20 stagioni, e le nuove scene si inseriscono perfettamente nei momenti topici come le punizioni alla lavagna di Bart (gustosissima la prima sull’HDTV), la fine del turno di lavoro per Homer, la spesa al supermercato di Marge, Lisa che suona il sax nell’aula di musica e via discorrendo.

Personalmente il remake mi aggrada, e nell’attesa di godermi gli ultimi episodi in DVD o su BitTorrent perché per la Fox non son degno del broadcasting on-line, segnalo che in un secondo di frenetico susseguirsi delle immagini ci può essere molto più di quanto l’occhio possa accorgersi sul momento 😀

The Simpsons - gli ultimi secondi

Post simili:

2 commenti

  • pacopas

    😀
    La sigla in alta definizione l’avevo già vista.

    Sempre mitici i simpson 😉

    l’immagine che che scorre veloce, non è molto diversa dalla vecchia, la cosa che mi ha fatto ridere e che hanno tolto Maude Flanders che come dire ci ha abbandonati, grazie a Homer XD

    il prezzo di Maggie è cambiato o mi sbaglio io…
    mi sa che è diminuito, sarà stata la cura Obama XD

  • il prezzo di Maggie è cambiato o mi sbaglio io…

    Ah boh non lo so, di certo ora si legge molto più nitidamente rispetto alla versione low-def e con i disegni del vecchio tratto 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *