AVIRA AntiVir è il miglior antivirus dell’anno

15 Dicembre 2008 · Archiviato in Notizie, Sicurezza 

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal WebSiete alla ricerca costante di un buon antivirus, anzi del miglior antivirus attualmente in circolazione per stare al riparo dai mille pericoli di quel posto molto pericoloso che è diventata Internet? Ecco una buona occasione: AV-Comparatives, il punto di riferimento per il testing del software antimalware, ha proclamato AVIRA AntiVir vincitore del titolo di miglior antivirus dell’anno.

Com’è sua tradizione, il team di esperti guidato da Andreas Clementi ha rilasciato un rapporto riassuntivo dei risultati ottenuti dai software testati nelle precedenti quattro comparative annuali, due focalizzate sulle capacità di scansione on-demand e le altre sull’abilità degli antivirus di fronteggiare malware sconosciuti.

Il rapporto mette a confronto le certificazioni raggiunte dai prodotti testati nel corso dell’anno, selezionando i papabili per il titolo di miglior antivirus tra quelli che hanno ottenuto per almeno tre volte lo score ADVANCED+. Quest’anno tale lista comprendeva AVIRA AntiVir ed ESET NOD32, software di protezione dotati di caratteristiche di assoluta eccellenza come un’alta percentuale di riconoscimento dei malware noti, un’alta percentuale di riconoscimento proattivo delle minacce sconosciute, un numero esiguo di falsi positivi, un impatto minimo sulle prestazioni complessive del sistema e una grande stabilità nel codice di programma.

AV-Comparatives - tabella riassuntiva

Sia AntiVir che NOD32 hanno fatto registrare risultati molto buoni ma, si legge nel rapporto, “i risultati dettagliati di AVIRA sono stati più alti di quelli di NOD32” ed è per questo che AntiVir ha ottenuto il titolo di miglior antivirus del 2008. Il risultato è ancora più significativo se si considera che nei due anni precedenti era stato proprio ESET NOD32 a raggiungere il prestigioso premio, mentre quest’anno Clementi scrive che “le sue percentuali di riconoscimento lasciano spazio a miglioramenti“.

Nella sezione commenti del rapporto AV-Comparatives sintetizza poi le caratteristiche di ognuno dei 16 antivirus presi in esame e i risultati ottenuti nel corso dei test: se Avira è il miglior antivirus dell’anno, al suo confronto non sfigurano di certo prodotti del calibro di Kaspersky Antivirus, il già citato NOD32 o anche Symantec Norton Anti-Virus, che ha conosciuto un netto miglioramento nell’impatto sulle prestazioni del sistema con la versione 2009.

Dopo tre anni siamo riusciti a raggiungere il nostro obiettivo“, ha dichiarato trionfante il CTO di AVIRA Stefan Schiffert durante la consegna del premio da parte di Clementi e del vice-presidente di AV-Comparatives Peter Stelzhammer, promettendo che la società tedesca con sede a Monaco di Baviera “non si siederà sugli allori - infatti questo premio alimenterà la motivazione del nostro team nel continuare a lavorare a simili livelli di eccellenza“.

Com’è universalmente noto, accanto ai propri software a pagamento AVIRA mette a disposizione dell’utenza PC anche una soluzione antivirale gratuita, Avira AntiVir Personal, a cui mancano le caratteristiche avanzate della versione Premium di AntiVir come la protezione contro categorie aggiuntive di badware quali adware e spyware, la tecnologia WebGuard per il monitoraggio del traffico web in tempo reale, la possibilità di scaricare un CD di ripristino bootabile, il controllo delle e-mail, l’accesso ai server veloci per l’upgrade delle firme virali e quant’altro. Comunque una possibilità non da poco per chi volesse testare in prima persona le qualità basilari del miglior antivirus del 2008.

AVIRA AntiVir riceve il premio di miglior antivirus dell'anno

La premiazione. Da sinistra verso destra: Peter Stelzhammer, Stefan Schiffert, Andreas Clementi e Tjark Auerbach, fondatore del partner di AVIRA Auerbach Foundation.

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Articoli correlati

Commenti

Lascia una risposta