Link & Segnalazioni # 6: zombi, 486 astronomici, dark age digitali, fiaschi in 3D & Windows

10 Dicembre 2008 · Archiviato in Babel fish, Link & Segnalazioni 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Questa nuova tornata di segnalazioni sparse fa dell’eterogeneità il suo tratto distintivo. Voglio dire, qui si cerca di tenere assieme uno zombiecon con il telescopio spaziale Hubble, i fiaschi di Google con i possibili fiaschi futuri di Microsoft, le solite fregnacce sul P2P e persino l’ostracismo di Western Digital nei confronti della tecnologia SSD! Ho bisogno di una giornata di 36 ore, decisamente :-D

  • L’unità di backup del telescopio Hubble? Un 80486. Nello scorso mese di settembre, l’occhio dell’umanità puntato verso il cosmo più lontano è stato accecato da un guasto all’unità di controllo per l’elaborazione dei dati provenienti dagli strumenti prima di spedirli sulla Terra. In attesa di riparare il componente (riparazione che è stata ritardata a maggio 2009), uno dei Grandi Osservatori in orbita intorno al pianeta è attualmente controllato dall’unità di emergenza, contenente al suo interno un vetusto processore Intel 80486. Fantastico, non capita quasi mai di pensare che le tecnologie spaziali in attività da decenni montino componenti informatici altrettanto vecchi. E’ un fatto… catartico :-D Hubble’s 486 back-up springs into life via Slashdot.
  • Zombi a Wall Street. Uno zombiecon è un assembramento organizzato di simpaticoni truccati come in un film di George Romero, e quest’anno se n’è tenuto uno giusto di fronte al tempio della morente e afasica finanza americana e internazionale. Prima o poi ne organizzerò uno in Italia, e naturalmente sarà davanti a una delle tante sedi televisive del duopolio Mediaset/RAI vale a dire un posto in cui i cervelli non servono e quindi li si può dare in pasto ai non morti :-P Photos from Zombiecon 2008 via Digg.

    Zombiecon 2008
  • Gli Exabyte perduti della dark age digitale. Uno Exabyte è un quintilione di byte, il numero 1 seguito da 18 zeri, un milione di Terabyte o anche 1.000 milioni di Gigabyte. Secondo l’assistente professore Jerome P. McDonough attualmente di Exabyte nel mondo digitale ce ne sono 369, e finiranno tutti nell’oblio se non si penserà a un modo di conservarli adeguatamente per le generazioni future. Io eliminerei pure la necessità di archiviare le tracce della vita di Silvio Berlusconi e le canzoni di Britney Spears, ma per il resto non posso che essere d’accordo :-D ‘Digital Dark Age’ may doom some data via Slashdot.
  • Ancora stronzate sul P2P. Si parla, naturalmente vista la terminologia usata, delle opinioni delle major e delle organizzazioni con le mani in pasta nel copyright nei confronti del file sharing. Il P2P costituisce una quantità preponderante del traffico Internet, e questo è un fatto. Meno banale è che qualcuno pretenda di dare un valore monetario concreto ai contenuti musicali condivisi, qualcosa come 69 miliardi di dollari nel 2007 secondo i geniacci di MultiMedia Intelligence, e poi parli di “impatto della pirateria sull’industria musicale“. Grande esercizio di fantasia, non c’è che dire, ma io di barzellette idiote ne conosco di migliori. Però chi vorrebbe equiparare la pirateria fisica a quella digitale mi batte in idiozia, assolutamente. Le persone intelligenti conoscono bene la differenza, questi idioti patentati e malintenzionati evidentemente no. Unlicensed P2P Value: $69 Billion in 2007 & Group wants online and physical theft to be treated equally.
  • Windows, Windows e ancora Windows. In questo periodo non si fa che parlare di Windows, in particolare del futuro Windows 7 o “Seven” per gli amici. Boing Boing ad esempio ha ridicolizzato la politica scelta da Microsoft per monetizzare Vista in 10.000 versioni diverse (tutte inutili, per inciso) “presentando” le 20 versioni di Windows 7, mentre Redmond sceglie di fare la seriosa parlando della capacità del prossimo OS Windows di scalare sino a 256 diversi core di CPU. In attesa di sapere quante delle mirabolanti caratteristiche sin qui annunciate per Seven faranno la fine di WinFS, ci si può consolare col fatto che Windows è finito anche nel cloud computing con Azure. No, non Azureus, Azure :-P
  • Google fa un fiasco 3D. La mia idiosincrasia nei confronti dei “mondi” 3D sul genere di Second Life è leggendaria: voglio dire, che schifezze sono? Una chat animata? Un posto pieno di idioti esibizionisti o semplicemente gente col cervello bruciato? Uno sfogo adatto a pedofili, bestiofili e frustrati? La continuazione dello stesso schifo della First Life con qualche colore e bizzarria in più? Meglio i videogame, e mi fa un gran piacere sapere che una di queste chat 3D sia stata ammazzata prima ancora di uscire dalla beta. Che si tratti poi di Lively, nientemeno che la chat 3D di Google, è un valore aggiunto ulteriore. Ultimamente a Mountain View le sbagliano tutte, sarà la crisi nell’aria a far saltare i nervi a Brin, Page & compagnia, chissà :-P Lively no more via Slashdot.

    Second Bestiality
  • Western Digital attendista con gli SSD. WD è uno dei più grandi costruttori di hard disk al mondo, ed era uno dei pochi marchi rinomati dell’industria a dover rendere ancora nota la sua politica nei confronti del mercato dei solid state drive. Ora la società si è pronunciata, e ha deciso di guardare da lontano l’evolversi del settore e di entrarvi solo quando sarà venuto il momento giusto. Attualmente uso dischi WD con gran soddisfazione, e non posso che essere d’accordo sul fatto che gli SSD siano una tecnologia immatura e largamente sopravvalutata. Western Digital doesn’t rule out SSDs.

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Articoli correlati

Commenti

5 Risposte a “Link & Segnalazioni # 6: zombi, 486 astronomici, dark age digitali, fiaschi in 3D & Windows”

  1. Engelium il 10 Dicembre 2008 22:06

    Oddio ma dove l’hai presa quella immagine? Raccapricciante! :eek: … ma quindi ’sti cosi servono a ste cose? :lol:

    x il resto tutto molto interessante :)

    PS
    passi il berlusca… ma lasciami almeno le canzoni idiote della spears :lol:


    Browser Opera 9.62 Opera 9.62 sull'O.S. Windows Vista Windows Vista
    Opera/9.62 (Windows NT 6.0; U; en) Presto/2.1.1
  2. Sir Arthur, King of Ghouls'n Ghosts il 10 Dicembre 2008 22:13

    Oddio ma dove l’hai presa quella immagine?

    Oh beh, facilissimo, basta cercare su gugol immagini “second life sex” o “second life bestiality” con il safesearch disattivato e sono le risate…. Scoprii la reale porno-bestio-natura di SL a suo tempo quando scrissi un pezzo di PI sull’argomento, allora si parlava di boom del mercato dei peni in 3D e cose del genere :-D

    passi il berlusca… ma lasciami almeno le canzoni idiote della spears

    Non commento :-P


    Browser Firefox 2.0.0.16 Firefox 2.0.0.16 sull'O.S. Windows XP Windows XP
    Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; it; rv:1.8.1.16) Gecko/20080702 Firefox/2.0.0.16
  3. Engelium il 10 Dicembre 2008 22:22

    atroce X|

    Non commento

    Si lo so è scandaloso… a mia parziale discolpa posso però dire che, tralasciando le varie reginette del pop, x il resto ho il palato molto più fine e da intenditore :P


    Browser Opera 9.62 Opera 9.62 sull'O.S. Windows Vista Windows Vista
    Opera/9.62 (Windows NT 6.0; U; en) Presto/2.1.1
  4. Sir Arthur, King of Ghouls'n Ghosts il 10 Dicembre 2008 22:27

    Si lo so è scandaloso… a mia parziale discolpa posso però dire che, tralasciando le varie reginette del pop, x il resto ho il palato molto più fine e da intenditore :P

    Ecco bravo :-P
    Io invece in queste settimane mi sono finalmente deciso a cominciare lo studio di qualche strumento musicale, visto che sono anni che penso di farmeli (più o meno) tutti, chitarra, pianoforte, clarinetto, e altro che ora non ricordo :-D
    Si comincia con la chitarra. E’ uno spasso, sono un ciuco e ho le dita monche e quindi lo spasso è doppio soprattutto perché io “mi esercito” con cose tipo Free until they cut me down degli Iron & Wine, e non è certo la cosa più facile di questo mondo cominciare a suonare la chitarra muovendosi velocemente sui “fret” 3, 5, 7 sulla sesta corda (in MI) e poi provare pure a cantarci sopra :-D
    Ok, fine digressione e mi rimetto a sorbirmi il solito lavoro immane che precede ogni puntata dei “videogame highlights” :-P


    Browser Firefox 2.0.0.16 Firefox 2.0.0.16 sull'O.S. Windows XP Windows XP
    Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; it; rv:1.8.1.16) Gecko/20080702 Firefox/2.0.0.16
  5. Engelium il 10 Dicembre 2008 22:38

    Bah… ho una pianola tutt’altro che da dilettanti regalatami da mio padre () quando avevo 8 anni ma non sono mai andato oltre il DO RE MI (le altre quale erano? :P )… mi dispiace aver di fatto annientato le sue speranze ma era una cosa che cozzava di brutto con la mia pigrizia e voglia di risultati immediati :lol:

    Ok, fine digressione e mi rimetto a sorbirmi il solito lavoro immane che precede ogni puntata dei “videogame highlights”

    ecco bravo va a lavorare! :D


    Browser Opera 9.62 Opera 9.62 sull'O.S. Windows Vista Windows Vista
    Opera/9.62 (Windows NT 6.0; U; en) Presto/2.1.1

Lascia una risposta