Google Maps e le agenzie di lavoro interinale

Approfondimenti Della panoplia infinita di web appliance che Google propina offre ai suoi utenti, Google Maps è quella che tradizionalmente mi è sempre stata meno utile. Da quando mi sono trasferito a Bologna ho però avuto modo di apprezzarla molto di più, usandola, oltre che per la ricerca di negozi, servizi e quant’altro, come stradario a contenuto dinamico per la raccolta dei progressi nella mia ricerca di lavoro.

Una ricerca che, a parte i classici siti-contenitori di offerte varie come InfoJobs.it, Monster.it e il sempre inutile Adecco.it e la consegna di curriculum a mano, è constata dell’altrettanto classico giro delle agenzie di lavoro temporaneo o interinale che dir si voglia. Un modo tra l’altro di andarmene in giro per una città per me tutta nuova, e per perdersi puntualmente tra i vicoli del centro che è una delle mie attività preferite sia che mi trovi in un grande centro abitato che in un paesino sperduto 😛

Tornando al succo della faccenda, per le agenzie interinali Google Maps mi è servito – appunto – da mappa su cui appuntare le “bandierine” delle diverse agenzie visitate. Un modo per tenere sotto controllo i progressi della ricerca e per avere altresì una corrispondenza “fisica” – per quanto possa esserlo una semplice cartina geografica seppur ricca come quelle di Google Maps – dei miei sforzi.

Il risultato è Temporary job agencies in Bologna, che poi sarebbe “Agenzie interinali di Bologna” tradotto in inglese per favorirne la visibilità in contesti anglofoni. Da sola, ad ogni modo, l’appliance Google Maps non basta: non di rado mi sono trovato davanti a differenze sostanziali tra le informazioni in mio possesso sulle agenzie – recuperate in giro per il web – quelle presenti nell’archivio di Google Maps e quello che mi veniva detto nelle telefonate dirette.

E’ stato ad ogni modo un esperimento di utilizzo interessante, che mi ha permesso di apprezzare le qualità di G.Maps – buon’ultima la funzionalità, introdotta da poco, che visualizza le fermate dei bus nella zona presa in considerazione al massimo livello di zoom – e che magari potrei ulteriormente integrare segnando anche la consegna a mano dei (nuovi) curriculum. Vedrò…

P.S.Sbattimento a parte, comunque, il risultato concreto riguardo il lavoro in se ha dato finora somma 0. Fatemi gli auguri mentre andate in vacanza, voi che potete 😛

Post simili:

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *