Model 2 Emulator & ePSXe, il ritorno dei dinosauri dell’emulazione

4 Luglio 2008 · Archiviato in Emulazione & Retrogaming, Notizie 

Notizie Non sono esattamente eventi di queste ore ma, visto il peso specifico dei software citati e la piega che ha preso l’emulazione negli ultimi mesi/anni, mi pare d’uopo segnalare che due degli emulatori stand-alone più avanzati e apprezzati in circolazione non hanno ancora smesso la propria corsa allo sviluppo e alla terminazione di bug e difetti assortiti.

Naturalmente qui non si parla di emulazione di PlayStation 2 o di sistemi persino più recenti come DS, PSP o Wii. Il periodo preso in considerazione è quello della metà degli anni ‘90, quando la grafica di sintesi in 3D era ancora piuttosto giovane e la battaglia per i soldi degli utenti se la giocavano tutta Sega, con la sua scheda arcade Model 2, e Sony con l’exploit del progetto PlayStation originario.

E visto che da buon consumatore di 200 lire (o addirittura 100, chi se le ricorda? :P) non ho mai dimenticato da dove provengo, direi di cominciare proprio da Sega: nel 1993 un videogame 3D in sala giochi faceva ancora impressione, la PS1 era di là da venire e il Model 2 alzò gli standard grazie all’upgrade della precedente versione dell’hardware “Model” introducendo, tra le altre cose, il texture mapping per l’arricchimento dei freddi e rozzi poligoni.

Mi riferisco, per intenderci, al sistema che, nelle sua versione originale e nelle tre revisioni successive 2A CRX, 2B CRX e 2C CRX ha dato vita a classici del calibro di Daytona USA (1993), Virtua Cop (1994), Dead or Alive (1996), Dynamite Cop (1996), Sega Rally Championship (1995) e The House of the Dead (1997) solo per citarne alcuni.

Dynamite Cop

ElSemi, l’autore di Model 2 Emulator , è uno dei mamedev più attivi sul fronte dell’emulazione dei “nuovi” sistemi supportati dal MAME, il “cubo Borg” degli emulatori, un software capace di documentare una quantità imbarazzante di informazioni e routine di simulazione degli arcade passati e probabilmente futuri così come di fare piazza pulita dei programmi concorrenti.

Dopo cinque mesi di inattività sul Model 2 e un lavoro che sembrava si fosse spostato in maniera completa sul fronte MAME - imbarazzante leggere, nei whatsnew dell’emulatore creato da Nicola Salmoria, i suoi contributi al progetto - all’inizio di giugno ElSemi ha però cominciato a rilasciare una raffica di aggiornamenti anche per Model 2 Emulator. La versione 0.7 è uscita il 3 di giugno, seguita poi dall’update 0.7a (04/06), 0.8 (23/06) e 0.8a (24/06).

Tante, troppe le novità introdotte nelle suddette revisioni per un emulatore che evidentemente, e fortunatamente per quanto mi riguarda, è ancora vivo e vegeto. Tra tutte vanno citate cose notabili come un’emulazione più accurata dei co-processori grafici TGP, grazie a cui sono stati sistemati molti dei bug grafici di Daytona USA e Sega Rally Championship; il passaggio al rendering via vertex e pixel shader delle GPU discrete, con i relativi benefici per l’accuratezza e la velocità dell’emulazione.

E ancora: miglior timing nell’emulazione del chip sonoro SCSP; aggiunta di una modalità di funzionamento in netwoking che, a causa dei bassi livelli di latenza esistenti nei link tra i cabinati originali da il suo meglio solo su connessioni LAN o Internet di qualità ben superiori alle normali ADSL casalinghe (ElSemi cita espressamente le fibre ottiche, poi fate vobis); supporto migliorato al force feedback e alle periferiche compatibili (inclusi i controller per Xbox 360).

E poi naturalmente una quantità non indifferente di bug sistemati, un supporto migliorato ai giochi Model 2 e tanto altro ancora. L’ultima versione del Model 2 Emulator è disponibile sul sito di ElSemi, ed è banalmente necessario possedere le relative ROM per giocare ai videogame desiderati. Io so dove trovarle, dovreste saperlo anche voi ma sono comunque sempre disponibile per qualche consiglio al volo sulla faccenda ;-)

The House of the Dead

Se il ritorno del Model 2 Emulator è un fatto importante, l’aggiornamento di ePSXe lo si potrebbe definire addirittura storico. EPSXe è da sempre considerato come il miglior emulatore di PlayStation (1), potendo contare su una compatibilità fuori dal comune con lo sterminato parco giochi della macchina di Sony e una struttura a plug-in che permettono l’espandibilità delle funzioni base e forniscono un output audio-video di qualità enormemente superiore rispetto a quello originale grazie ai filtri vari implementati.

L’update di ePSXe è storico perché, nonostante la sua popolarità perduri, non si vedeva in circolazione una nuova versione da quasi 5 anni. Il 24 maggio scorso è stato dunque rilasciato ePSXe 1.7.0 assieme al relativo plug-in aggiornato per la GPU su Pete’s Domain. Anche in questo caso, il lavoro dei coder che ha in questi anni migliorato enormemente la compatibilità di MAME con i titoli arcade basati su hardware PS1 è stato infine riversato nell’emulatore PlayStation per eccellenza.

E di lavoro sul fronte PS1, in questi anni, ne è stato fatto parecchio: ePSXe 1.7.0 conta tra i suoi miglioramenti cambiamenti sostanziali al supporto dei joypad (inclusi quelli con vibrazione incorporata), versione aggiornata del plug-in per la componente sonora della console (aka SPU), riscrittura del codice per il supporto delle immagini ISO dei dischi, decoder MDEC riscritto e fix assortiti al codice per i CD-ROM e a quello del core dell’emulatore.

Come risultato di tutti questi fix, riscritture e quant’altro ben 50 giochi si aggiungono alla lista già corposa di videogame supportati dall’emulatore. A tal proposito l’ePSXe team ha pubblicato uno screenshot riepilogativo che mostra alcuni di questi titoli, inclusivi tra gli altri di Need for Speed 1, Paca Paca Passion, Transformers best of wars, Final Fantasy 4, Vampire Hunter D e Virus 2000.

ePSXe 1.7.0

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Articoli correlati

Commenti

4 Risposte a “Model 2 Emulator & ePSXe, il ritorno dei dinosauri dell’emulazione”

  1. pacopas il 4 Luglio 2008 10:28

    Hey, io ero un drago a Dynamite Cop, un gettone.
    *CAUTION*
    il mostro più divertente era il cuoco panzone, gli tiravi persino il frigo dietro.. hihihihi
    forse è l’ultimo gioco al quale ho giocato in una sala giochi.

    c’era un altro gioco più recente, di elicotteri, in pseudo 3D, ricordo che potevi ruotarli a 360°…., chissà se mai lo ritroverò non ricordo neanche il nome.. bei tempi..


    Browser Firefox 3.0 Firefox 3.0 sull'O.S. Windows XP Windows XP
    Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; it; rv:1.9) Gecko/2008052906 Firefox/3.0
  2. Sir Arthur, King of Ghouls'n Ghosts il 4 Luglio 2008 12:13

    Hey, io ero un drago a Dynamite Cop, un gettone.
    *CAUTION*
    il mostro più divertente era il cuoco panzone, gli tiravi persino il frigo dietro.. hihihihi
    forse è l’ultimo gioco al quale ho giocato in una sala giochi.

    Si, Dynamite Cop era spassoso, sicuramente pieno di trovate umoristiche anche se, come tutti gli arcade 3D “ggiovani” tendeva certe volte ad essere un pò lento e macchinoso, rispetto ad esempio all’infinito e fluidissimo “matrimonio di mazzate” dell’immarcescibile Final Fight di Capcom….

    Tra l’altro, ora che ci penso, io col Model 2 ho giocato sempre e soltanto a The House of the Dead! Appena metto le mani sul P4 che ho giù in Munnezzalandia provo anche questa :-P

    c’era un altro gioco più recente, di elicotteri, in pseudo 3D, ricordo che potevi ruotarli a 360°…., chissà se mai lo ritroverò non ricordo neanche il nome.. bei tempi..

    Non è che per caso è Zero Gunner?


    Browser Firefox 2.0.0.12 Firefox 2.0.0.12 sull'O.S. Windows XP Windows XP
    Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; it; rv:1.8.1.12) Gecko/20080201 Firefox/2.0.0.12
  3. Pacopas il 4 Luglio 2008 15:13

    Non è che per caso è Zero Gunner?

    Yes!!! Sei un grande, che gioco mitico…
    Eeee-mu-lation.. yahoo..
    Thanks


    Browser Firefox 3.0 Firefox 3.0 sull'O.S. Windows XP Windows XP
    Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; it; rv:1.9) Gecko/2008052906 Firefox/3.0
  4. Sir Arthur, King of Ghouls'n Ghosts il 4 Luglio 2008 15:19

    Zero Gunner - USA Level 1. Uhm, sembra spassoso, anche se non me lo ricordo in sala e non lo vedo particolarmente difficile se considero le “bestie” inumane a cui sono abituato io con gli shoot’em up. Sarà che è solo il primo livello :-P


    Browser Firefox 2.0.0.12 Firefox 2.0.0.12 sull'O.S. Windows XP Windows XP
    Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; it; rv:1.8.1.12) Gecko/20080201 Firefox/2.0.0.12

Lascia una risposta