No ads, baby

Benvenuti!

Buona permanenza su Sir Arthur's Den, il sito web immune dal morbo dell'advertising ossessivo compulsivo che ha contagiato la Rete. Leggete in giro, conoscete l'autore, fate cose e, se vi va, lasciate un messaggio ;-)


Videogame highlights - novembre 2015

4 Febbraio 2016 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · 2 Commenti 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Ma che cosa avete in testa, voi che sprecate soldi sui contenuti extra o i DLC per i giochi mutilati di Electronic Arts ingrossando una macchina da soldi disonesta che dovrebbe estinguersi piuttosto che prosperare? E quali sono le motivazioni che vi spingono, a voi che avete trasformato una stronzatina ossessivo-compulsiva come Candy Crush in un business per cui Activision è disposta a spendere 6 MILIARDI di dollari? Oppure voi che registrate i vostri imbarazzanti e pallosissimi Let’s Play, che giovamento traete dall’annoiare a morte i visitatori di YouTube con il vostro ridicolo tono di voce che suonerebbe fastidioso anche fuor di microfono? Davvero eh: siete tutti malati. Fatevi curare.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

I nativi digitali sono i nuovi scemi del villaggio globale

27 Gennaio 2016 · Archiviato in Approfondimenti, Networking · Commenta 

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze I nativi digitali sono tra noi, usano il tablet prima ancora di imparare a leggere e crescono in un mondo in cui le tecnologie digitali sono parte integrante della loro vita. Non sapendo leggere e quindi nemmeno pensare, i suddetti nativi digitali non si rendono conto del fatto che in realtà sono loro a essere usati da gadget elettronici usa-e-getta inutilmente costosi, e che il loro ruolo nel moderno mondo tecnologico consiste principalmente nel comportarsi da idioti e sprecare denaro quando c’è un nuovo giocattolo alla moda da acquistare a tutti i costi.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - ottobre 2015

14 Gennaio 2016 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · 2 Commenti 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze A ottobre 2015, la Biblioteca del Congresso USA ha deciso nuove esenzioni al divieto di bypassare le misure DRM, stabilendo di fatto che è legale modificare un gioco “abbandonato” quando il software non funziona più a causa di un server on-line non più disponibile. La decisione dovrebbe garantire il funzionamento, nel futuro, di un gioco che è necessario autenticare on-line o che risulta completamente dipendente da Internet come Diablo III. Più facile a dirsi che a farsi, visto che per il succitato Diablo III il server gestisce anche la logica di gioco oltre all’autenticazione in stile DRM. Io la chiamo una mezza vittoria, e continuo a odiare il software Internet-dipendente con tutto me stesso.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - settembre 2015

8 Gennaio 2016 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Certi “brand” videoludici sembrano essere destinati a perdurare nel tempo come la famigerata battuta sulla scimmia a tre teste dietro la schiena, mentre certi altri si trasformano in vaporware e diventano oggetto di prese in giro da parte di sviluppatori terzi. La fine più ignobile è però quella riservata alle serie di alto lignaggio come Metal Gear, con Konami che ha detto di essere ben lieta di abbandonare il mercato dei titoli AAA per dedicarsi completamente alle app casual per gadget mobile.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Console war, qualcosa sta cambiando?

6 Gennaio 2016 · Archiviato in Notizie, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Console war

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal Web A due anni dal debutto dell’ottava generazione di console videoludiche domestiche, la situazione di mercato e le speculazioni senza fine permettono di identificare qualche punto fermo accanto a molte incertezze: Sony PlayStation 4 continua a godere di un successo apparentemente inarrivabile, mentre Microsoft prova a uscire dall’angolo di pugile suonato giocando la carta delle funzionalità esclusive - che esclusive alla fine non sono, o almeno non del tutto. Le incertezze? Riguardano soprattutto Nintendo, una compagnia con una prospettiva che non è mai sembrata tanto fragile.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - agosto 2015

27 Novembre 2015 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Insomma, quanto vale davvero l’incremento prestazionale derivante dall’uso delle DirectX 12? Le librerie grafiche esclusive di Windows 10 (la peggiore tragedia mai capitata ai computer dall’epoca di Microsoft Bob, ma di questo parleremo in futuro…) promettono di far crescere vertiginosamente il contatore degli fps grazie all’utilizzo ottimizzato della GPU, e i benchmark sembrano confermare le qualità della nuova tecnologia. D’altronde l’approccio “più vicino al metallo” nell’uso del co-processore grafico non è appannaggio esclusivo di Microsoft, mentre la la realtà sembra più complicata di un semplice benchmark e l’hardware PC in giro per il mondo è pieno di catorci. Il mio PC, invece, fa ancora più schifo di così.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - luglio 2015

25 Novembre 2015 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · 4 Commenti 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Il progresso tecnologico è inesorabile ma richiede tempo, vedi il caso delle nuove librerie DirectX 12 che qualcuno già ha salutato come una rivoluzione con alcuni anni di anticipo sui tempi previsti; il successo, poi, non è mai garantito come dimostra Ouya, la micro-console che voleva dominare i soggiorni di tutto il mondo ed è finita come il ridicolo flop che il sottoscritto si aspettava fin dal primo giorno. Alla fine, quando il cambiamento arriva davvero, il PC come macchina videoludica non è più morto e i servizi di digital delivery censurati da remoto ci hanno fatti tutti prigionieri. Per sempre. Io preferivo l’MS-DOS.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Cloud significa insicurezza always-on

10 Novembre 2015 · Archiviato in Approfondimenti, Networking · Commenta 

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze I servizi di cloud computing pubblico sono fra i prodotti tecnologici più inaffidabili in circolazione, e questo è un fatto che le corporation di rete non si stancano mai di confermare. In effetti, le sole vere garanzie che le suddette corporation sono in grado di rispettare nel concreto riguardano i rischi di sicurezza alle istanze di computing virtuali, la compromissione dei dati sensibili e personali degli utenti, l’accesso non autorizzato alle password, l’indisponibilità dei servizi di comunicazione vitali per le autorità di un intero paese. L’insicurezza è l’unica cosa “always-on”, nel meraviglioso mondo del cloud, e le promesse di risorse “infinite” sono bugie talmente oscene che farebbero orrore a Pinocchio.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - giugno 2015

4 Novembre 2015 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · 3 Commenti 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Quanto dura la vita di un videogioco? Voglio dire, qual è il tempo necessario per trasformare un “semplice” gioco in materiale degno di finire in un museo, o in un vero e proprio fenomeno che non soffre il passare del tempo e continua a essere giocato, modificato e apprezzato a decine di anni di distanza dalla pubblicazione? Vendere milioni di copie in tutto il mondo certamente aiuta a raggiungere l’empireo dei classici, così come è utile non fare affidamento esclusivo sugli store digitali che oggi sono on-line e domani probabilmente no. Alla fine, come l’E3 2015 dello scorso giugno ha dimostrato, le memorie ludiche si prendono la rivincita anche sulle macchine di nuova generazione.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - maggio 2015

14 Ottobre 2015 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · 2 Commenti 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Il passato che non passa mai: Capcom continua a vendere sempre lo stesso videogioco con il brand Resident Evil, e c’è qualcuno che ancora lo compra; i CRPG che andavano forte negli anni ‘90 vengono aggiornati, corretti e snaturati in una inutile sequela di “versioni migliorate” che non ha mai fine (se non altro disponibili anche su supporto fisico e localizzate in italiano); i mostri che andavano di moda negli anni ‘80 sono videoludicamente rilevanti ancora oggi, con tanti saluti alla creatività e al rinnovamento dell’immaginario collettivo. Per giocare a qualche gioco davvero nuovo, ormai, non resta che rivolgersi agli sviluppatori indie. Questa industria è cerebralmente morta.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

L’antipirateria è un pessimo affare

6 Ottobre 2015 · Archiviato in Diritti Civili & Digitali, Notizie · Commenta 
Questo articolo è parte della serie L'industria contro il P2P

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal Web Dopo aver passato anni a trasformare la pirateria in un affare di stato e in un’opportunità di business per i parassiti del copyright, le major dell’audiovisivo devono ora fare i conti con una realtà sempre più evidente: combattere la condivisione dei contenuti digitali on-line, sul Web e sulle reti di P2P non sortisce alcun effetto positivo. A dirlo non sono gli attivisti della condivisione ma un corpus di ricerche “ufficiali” dalle dimensioni in continua crescita. La risposta dell’industria? Ancora più anti-pirateria, ancora più denunce e ancora più anni di galera per i trasgressori.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Mozilla ha già perso la nuova guerra dei browser

1 Ottobre 2015 · Archiviato in Approfondimenti, Networking · 2 Commenti 
Questo articolo è parte della serie Browser war

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Sono passati quattro mesi, magari è il caso di tornare ad aggiornare il blog. E magari è il caso anche di riprendere qualche serie trascurata da troppo tempo come quella sul mercato dei browser Web per computer. L’ultimo post sul tema risale al 2009, e in sei anni la situazione è cambiata in maniera tanto radicale da sembrare di appartenere a un’altra epoca. E in effetti adesso siamo in un’epoca completamente diversa, con scenari inediti e una constatazione di fatto che val la pena sottolineare più di tutte le altre: Firefox è un browser destinato inevitabilmente all’oblio, e la colpa è tutta di Mozilla.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - aprile 2015

14 Maggio 2015 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Le tendenze videoludiche che meritano di morire una volta per tutte: l’hype bombastico e ridicolo dei supporter della realtà virtuale, una stronzata da cineserie che non ha futuro fin dalla seconda metà del secolo scorso; i contenuti scaricabili idioti come le fatality “facili” di Mortal Kombat; le campagne di crowdfunding che terminano in un fiasco totale. Le cose che non saranno mai abbastanza: nuovi action platformer a scorrimento verticale; la crescente popolarità del videogaming su PC.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Console war, Nintendo gioca le sue carte

9 Maggio 2015 · Archiviato in Notizie, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Console war

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal Web Dopo aver svelato la partnership con DeNa per i giochini su smartphone e la nuova console nota come NX, Nintendo ha recentemente detto di non considerarsi un player bollito nel mercato delle home console: la corporation non si sente affatto “messa alle strette”, ha dichiarato il presidente Satoru Iwata, anche se è consapevole della necessità di stare al passo con un mondo in continuo cambiamento. Nintendo ha avuto più di un’occasione per entrare nel business del casual gaming mobile, quindi la partnership con DeNa è frutto di una scelta ragionata e non certo della disperazione.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Vecchi leoni e nuovi campioni del P2P

29 Aprile 2015 · Archiviato in Diritti Civili & Digitali, Notizie · Commenta 
Questo articolo è parte della serie L'industria contro il P2P

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal WebL’industria dei contenuti ha a propria disposizione un numero sempre crescente di strumenti per provare a censurare, denunciare e danneggiare gli utenti del file-sharing, ma anche per questi ultimi le possibilità di condividere, cercare e scaricare musica, video o software non fanno che aumentare. The Pirate Bay (TPB) è sempre uno dei nomi più in vista e uno dei bersagli principali delle major, ma il vecchio leone del P2P su rete BitTorrent ha i suoi problemi e deve cedere il passo alla concorrenza come sito di torrent più popolare di Internet.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Cloud computing, inaffidabilità garantita

25 Aprile 2015 · Archiviato in Approfondimenti, Networking · Commenta 

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Fra le tante bugie propinate a utenti e aziende dai provider del cloud computing, quella dell’affidabilità e della disponibilità full-time è sempre la prima a essere smentita dai fatti. Le piattaforme cloud finiscono off-line con una certa regolarità, e poco importa che l’infrastruttura sia necessaria per la gestione di applicazioni e dati in tempo reale o che il provider coinvolto sia un colosso dell’hi-tech. Prima o poi tutti i server remoti evaporano in una nuvola di rammarico, e all’utente non resta che godersi la frustrazione derivata dall’aver affidato il proprio business o la propria vita digitale a chi vuole solo trasformarli in guadagni.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Virus writer con il complesso di dio

15 Aprile 2015 · Archiviato in Approfondimenti, Sicurezza · Commenta 

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Prima dell’avvento di Windows 95, i creatori di codice malevolo auto-replicante erano assaliti da mille dubbi circa le potenziali conseguenze del nuovo OS sul futuro della loro attività. Dopo lo storico passaggio generazionale dal DOS alla GUI a finestre, però, i virus writer acquisirono nuova fiducia in merito alle loro capacità, allargando i loro orizzonti e sviluppando tendenze che in alcuni casi sconfinarono nella megalomania pura. Qualcuno dei VXer degli anni ‘90 aveva il complesso di dio, e non lo nascondeva affatto.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Windows, Chicago e le preoccupazioni dei virus writer

8 Aprile 2015 · Archiviato in Approfondimenti, Sicurezza · Commenta 

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Nell’aprile del 1994 l’informatica era ancora giovane, i sistemi operativi funzionavano a riga di comando e il PC non si era ancora pienamente imposto come quel fenomeno universale che col tempo si è trasformato in una commodity come tutte le altre. Microsoft era sul punto di cambiare radicalmente le cose con la commercializzazione di Windows 95, ma c’era anche un altro gruppo di tecnofili interessato al passaggio generazionale dal prompt alla GUI a finestre e le conseguenze che avrebbe avuto sul funzionamento del codice a basso livello.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - marzo 2015

1 Aprile 2015 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · 4 Commenti 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Negli anni passati, quando ancora esistevano le sale giochi, di esperienze ludiche “immersive” ne ho provata più di una tra mega-schermi, light gun e simulazioni varie. Una cosa carina ma niente di che. Personalmente non me ne potrebbe fregare di meno di questa nuova mania dei caschetti per la realtà virtuale, simulazioni oltre il limite dell’idiozia e nuove soluzioni tecniche per non farti venire la nausea mentre sei nel virtua-mondo. Nemmeno Half-Life potrebbe convincermi: io non voglio stupide e vomitevoli simulazioni immersive, voglio storie. Magari un nuovo Loom, ora che l’originale è stato re-distribuito in versione digitale su GOG.com.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Le nuove munizioni di Nintendo contro Sony e Microsoft

28 Marzo 2015 · Archiviato in Notizie, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Console war

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal Web L’ultima volta parlavo di novità sorprendenti in arrivo per le home console, e in queste due settimane ci ha pensato soprattutto Nintendo a smuovere le acque con annunci inaspettati che confermano (parzialmente) certe aspettative degli analisti e la necessità di stimolare un mercato impietoso. Ma andiamo con ordine: i numeri di NPD Group sulle vendite dell’hardware e software videoludico confermano lo strapotere di Sony anche a febbraio, almeno per quel che concerne le console domestiche, e il business della corporation nipponica cresce di conseguenza.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Pagina successiva »