No ads, baby

Benvenuti!

Buona permanenza su Sir Arthur's Den, il sito web immune dal morbo dell'advertising ossessivo compulsivo che ha contagiato la Rete. Leggete in giro, conoscete l'autore, fate cose e, se vi va, lasciate un messaggio ;-)


I grandi successi dell’antipirateria

15 Luglio 2017 · Archiviato in Approfondimenti, Diritti Civili & Digitali · Commenta 
Questo articolo è parte della serie L'industria contro il P2P

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenzeSe c’è una cosa che va legittimamente riconosciuta all’industria dei contenuti, di certo è la sua capacità di raggiungere risultati concreti sul piano della lotta al file sharing non autorizzato. Le corporation del copyright stanno passando un periodo felice, e poco importa se nella pratica nulla sembri cambiare per il file sharing di cui sopra: chi si accontenta gode, dice l’adagio, e nessuno come le major ha la capacità di accontentarsi con i frutti di uno sforzo anti-pirata che non conosce sosta.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - gennaio 2017

23 Giugno 2017 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze La prima volta che ho giocato ad Half-Life 2 ero più giovane di dodici, forse tredici anni, e come molti altri nella mia condizione (un PC non proprio super-potente, una ADSL non esattamente velocissima) accolsi con emozioni contrastanti il pacchetto preparato da Valve: Steam era e continua a essere una merda insopportabile, HL2 rappresenta una delle esperienze videoludiche più importanti della mia vita. Siamo nel 2017 e ancora si parla di un possibile seguito per quell’esperienza, con Valve che ha sprecato tutto questo tempo in esperimenti contro natura e Gabe Newell che continua a trollare il mondo intero con i suoi “Yep” privi di senso. Personalmente sarei anche stufo, di sentir parlare di Half-Life 3. E ora scusate ma vado a reinstallare HL2 per la quindicesima volta…

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Le piattaforme senza tempo di Prince of Persia

20 Aprile 2017 · Archiviato in Notizie, Videogaming · Commenta 

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal WebA 28 anni dall’uscita della versione originale, Prince of Persia continua a essere l’ossessione di una community di appassionati che non ha mai dimenticato il primo, folgorante incontro con il platform game di Jordan Mechner. E non si tratta semplicemente di fanatici come il sottoscritto, per cui PoP rappresenta il primo amore informatico e che ancora prova a battere il suo record personale giocandoci ogni tanto sotto DOSBox. No: qui si parla di sviluppatori capaci, determinati e disposti a scavare nei segreti del codice di un software antiquato per continuare ad alimentare un mito che non teme gli effetti dell’obsolescenza.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - dicembre 2016

14 Aprile 2017 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Una delle cose più folli che abbia mai sentito in vita mia è che SEGA vorrebbe realizzare film e serie televisive basati su Streets of Rage e Altered Beast. La verità è che i videogiochi sono solo videogiochi e certi titoli del passato non funzionano se utilizzati in forme di intrattenimento differenti, anche se i publisher continuano a fare finta di non capire dopo tutti questi anni di brutture e flop al botteghino. Un videogioco classico può permettersi un mod dove agli oggetti e ai proiettili spuntano le gambe, per dire, ma un film sulle trasformazioni animalesche di Altered Beast continuerà sempre a essere una pessima idea.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - novembre 2016

22 Febbraio 2017 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze L’ho già detto in passato e qui lo ripeto: i videogiochi on-line mi fanno schifo, forse è la cosa informatica per cui più provo ribrezzo dopo il cloud, perché giocare on-line significa essere alla mercè di piattaforme digitali che magari falliscono miseramente nel raggiungere la popolarità necessaria all’avvio stesso di una sessione di gioco. Oppure, se ti va proprio male, scarichi una porcheria ludica “gratuita” ma poi devi pagare denaro sonante anche per farti un cazzo di solitario a carte senza pubblicità. Il fatto che ci siano anche community empatiche e interessanti come quella di Eve Online non cambia molto: giocare su Internet è uno spreco di tempo, e il tempo è l’unica vera risorsa che non dev’essere sprecata. Mai.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - ottobre 2016

8 Febbraio 2017 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Da appassionato di videogiochi di ogni età e per ogni piattaforma, il sottoscritto è sempre aperto alla possibilità di acquistare dischi, cartucce o unità hardware che hanno passato più di una stagione nelle case di estranei. Diversamente da molti di quelli che hanno la mia stessa malattia, però, l’idea di spendere un mucchio di denaro per qualcosa che qualcun’altro ha trattato senza alcuna cura, senza pulizia o attenzione all’igiene personale mi disgusta non poco. In un mondo ideale l’hardware retro-nuovo sarebbe disponibile sempre e costerebbe pure poco, e magari la vendita sarebbe gestita da società un pò meno marce di una GameStop a caso.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Nuovo software per vecchie macchine

1 Febbraio 2017 · Archiviato in Notizie, Retrocomputing · Commenta 

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal Web Quella particolare passione informatica nota come retrocomputing prevede l’utilizzo di componenti hardware vetusti incapaci di supportare i programmi più moderni, ma ciò non significa che gli appassionati debbano sentirsi obbligati a far girare esclusivamente software risalente a 10, 15 o persino 20 anni fa. Al contrario: la “scena” delle nuove distribuzioni pensate per tenere in vita l’hardware retrò con il codice di recente produzione riserva annunci continui - alcuni dei quali in grado di fare notizia, almeno per un pò, accanto all’ultima versione di Windows 10 o di Google Chrome.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - settembre 2016

11 Gennaio 2017 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Gli asset videoludici dello studio precedentemente noto come Interplay sono in vendita, e la notizia è triste per due ragioni: negli anni ‘90 il publisher fondato da Brian Fargo ha immesso sul mercato giochi fondamentali per ogni appassionato come Descent, MDK ed Earthworm Jim, e ora qualche malintenzionato potrebbe approfittare della vendita per accaparrarsi proprietà intellettuali preziose sfruttandole nella maniera più cinica possibile. Dopotutto viviamo in un mondo in cui nemmeno Super Mario può esimersi dal partecipare alla truffa delle “app” per cellulari touch, mentre i giochi più attesi si rivelano spesso degli autentici imbrogli molto lontani dalle aspettative originarie.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - agosto 2016

30 Dicembre 2016 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Come avevo appunto già previsto, la pirateria è in ottima salute e lotta insieme a noi: Denuvo, la tecnologia anti-manomissione utilizzata in combutta con le peggiori DRM dalle peggiori corporation videoludiche, è finita in pasto ai migliori pirati del codice durante un’estate a dir poco amara per l’omonima società australiana. Prima sono arrivati i bypass a mezzo exploit di DOOM e Tomb Raider, poi la super-crew CONSPIR4CY (una collaborazione tra CPY e CODEX) ha svelato al mondo che il re è nudo e anche Denuvo ha fatto crack. La pirateria continuerà a vivere in eterno, e le DRM continueranno a non servire a un cazzo.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - luglio 2016

22 Novembre 2016 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze L’emulazione ha permesso di preservare una parte consistente del passato videoludico mainstream, ma oltre la riproduzione software di componenti noti c’è un golfo ancora pieno di strani dispositivi avvolti tra le nebbie del mistero. Aggeggi come il drive di dischi magnetici proprietari per Nintendo 64, ad esempio, o come il prototipo di console SNES basata su CD sviluppato da Nintendo in partnership con Sony. Le nebbie di un passato difficile da leggere con chiarezza ancora avvolgono la protezione contro la copia dei CD del Sega Saturn, mentre a volte lasciano emergere esemplari di codice ludico storicamente significativo o giochi ancora da completare.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - giugno 2016

27 Ottobre 2016 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Giugno 2016 è stato il mese dell’E3, lo show di Los Angeles dove vengono tradizionalmente presentate le novità videoludiche in arrivo nel prossimo futuro. Un posto da cui emerge tanta buona roba, di solito, ma anche (soprattutto?) una serie di trend idioti per un’industria che riesce sempre a prendersi per il culo tutta da sola. Ma lo scorso giugno è stato importante per il fattaccio della Brexit, un evento che influenzerà in maniera sensibile anche lo sviluppo di videogiochi nel Regno Unito, e per la celebrazione dell’11esimo anniversario dell’arrivo del Nintendo 64 nei negozi. Un evento storico anche questo, tutto considerato.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - maggio 2016

15 Settembre 2016 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Ogni volta che sento parlare di un nuovo remake/sequel che include il gioco originale grazie a una qualche forma di emulazione, subito mi viene da pensare a quali “trucchi” si nascondano nel codice sorgente per adattare un’esperienza retrò a un ambiente ludico moderno, quale emulatore open source (o magari proprietario) sia stato “inglobato” nel codice C++ e più in generale quale complessa “magia” abbia portato a un risultato che è sempre straordinario. Dopo tutti questi anni l’emulazione è in grado di riservare ancora sorprese, e i publisher hanno cominciato a sfruttare in maniera massiccia l’appeal commerciale dei classici su PC e non solo.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - aprile 2016

8 Settembre 2016 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Il tipo di notizie che vorresti leggere più spesso: Nosgoth, l’ennesimo inutile gioco multiplayer gratuito che insozzava la memoria della saga di Blood Omen/Legacy of Kain con la sua mera esistenza, è venuto finalmente a mancare lo scorso aprile. Nessun appassionato sano di mente ne sentirà la mancanza. Notizie che ti fa sempre piacere leggere: un prototipo di arcade con protagonisti Beavis e Butt-Head è stato rianimato, sperando che prima o poi finisca tra i giochi supportati dal MAME. Notizie che non vorresti mai leggere: i server di GameFront sono finiti off-line, e con essi 20 anni di mod, patch, utility e tanto altro. Basta con questa moria dei server!

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - marzo 2016

31 Agosto 2016 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze E’ il 2016 e il sottoscritto ancora preferisce acquistare i suoi giochi per computer su supporto fisico, una tendenza che fortunatamente continua a essere alimentata da nuove uscite di titoli recenti come SUPERHOT e dalla riedizione di classici come il box celebrativo di Revolution Software. Per come la vedo io i servizi di distribuzione digitale (GOG.com escluso) sono il male assoluto, una tana di recensioni fasulle e bit ammassati per fare numero senza alcuna “proprietà” garantita all’acquirente. Ovviamente lo capisco, i pezzi grossi del business videoludico vorrebbero vendere solo file digitali perché ci guadagnano di più. Si fottano tutti comunque.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Videogame highlights - febbraio 2016

25 Agosto 2016 · Archiviato in Approfondimenti, Videogaming · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Videogame Highlights

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Nel bizzarro mondo dei videogiochi esistono tipi di sviluppatori molto, molto diversi tra loro. Se sei fortunato ti capita di avere a che fare con un prodotto realizzato da chi non ti prende in giro con prezzi esageratamente scontati, oppure con un team indipendente che ha lavorato con passione e spera almeno di recuperare il denaro investito nello sviluppo. Se ti va male, sei costretto a sprecare denaro, tempo ed energie mentali su una porcheria oscena come l’ultima incarnazione di Godus - il più recente sterco digitale cagato da Peter Molyneux che non cessa di riservare sorprese negative ogni due per tre. Fortuna che esistono gli indie, almeno quelli onesti.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Tre highlights mensili dal mondo dell’emulazione

28 Luglio 2016 · Archiviato in Emulazione & Retrogaming, Notizie · 5 Commenti 
Questo articolo è parte della serie Emulazione avanzata

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal WebPiuttosto che prendersi una vacanza dalla scrittura di codice e dal reverse engineering dei chip delle vecchie macchine videoludiche, gli sviluppatori di emulatori approfittano del periodo più caldo dell’anno per rilasciare aggiornamenti per alcuni dei progetti più rappresentativi della scena dell’emulazione moderna. Negli ultimi tre mesi sono infatti uscite nuove versioni di ScummVM e Dolphin, mentre un progetto apparentemente nato per assimilare tutti gli emulatori del mondo introduce una novità importante riguardante una delle console Nintendo più amate.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Nuova vita nelle vecchie ossa del DOS

21 Luglio 2016 · Archiviato in Notizie, Software · Commenta 

Notizie - Una carrellata di notizie fresche e di qualità, dentro e fuori dal WebDopo il loro meritato momento di gloria durato dal 1981 al 1995, i sistemi operativi per PC a riga di comando meglio noti come “DOS” (Disk Operating System) dovrebbero essere oramai estinti. E invece il DOS, e in particolare l’MS-DOS di Microsoft e i progetti open source che vi si ispirano in maniera diretta, continua a rappresentare una nicchia di mercato popolata da scenari di utilizzo estremamente specifici, vecchi utenti e appassionati che non hanno alcuna intenzione di abbandonare per sempre la riga di comando.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Computer Hardware Chart 2.0

12 Luglio 2016 · Archiviato in Babel fish, Media & Multimedia · Commenta 

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto Colpevolmente in ritardo visti i tre mesi di vacanza senza nuovi post, Sir Arthur è in ogni caso lieto di segnalare la pubblicazione di una nuova versione del Computer hardware poster realizzato da Sonic84/Jeff Grisso: la prima release era stata pubblicata dall’artista/designer sulla community di DeviantArt sette anni or sono, e aveva l’obiettivo di raccogliere su un unico grafico la pletora di interfacce, zoccoli e slot che hanno costellato la ricca storia dei computer moderni. La versione più recente parte dalla base della precedente rendendo la composizione sensibilmente più corposa e utile da consultare.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Matteo Renzi, una barzelletta italiana

8 Luglio 2016 · Archiviato in Babel fish, Politica & Società · Commenta 
Questo articolo è parte della serie Made in Italy

Babel fish - Un'interfaccia mentale tra la sensibilità di Sir Arthur e gli avvenimenti del mondo esterno. E anche tutto il resto E’ passato un mucchio di tempo dall’ultima volta in cui mi sono occupato di politica su queste pagine, e probabilmente ne passerà ancora parecchio prima di un post ragionato su argomenti che considero comunque degni di attenzione, sul lungo periodo. Per il momento, il disgusto ha il sopravvento sull’interesse e preferisco usare il mio tempo per altro. Però un inciso mi tocca dedicarlo a Matteo Renzi, attuale Presidente del Consiglio dei Ministri che ci fa vergognare al cospetto del mondo come e più di quell’altro osceno personaggio venuto prima di lui.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Ehi Microsoft, un sistema operativo NON è un servizio!

6 Luglio 2016 · Archiviato in Approfondimenti, Software · Commenta 

Approfondimenti - Una lente impietosa puntata sui temi caldi, retrospettive appassionate e dettagliate, riflessioni oltre le apparenze Dal suo debutto ufficiale sul mercato, quasi un anno fa, Windows 10 è diventato l’argomento di discussione centrale dell’interno business informatico. Da più parti è stata denunciata la tendenza di Microsoft a provocare noie o veri e propri danni agli utenti con la sua nuova politica tutta cloud computing, aggiornamenti obbligatori e offerte gratuite che non si possono rifiutare, ma per quanto mi riguarda Windows 10 soffre di un problema fondamentale ancora più difficile da ignorare. L’intero concetto di “Windows come servizio” è una fesseria colossale, e se questa è la strada che Microsoft ha imboccato io non credo di poterla seguire.

Continua

Condividi questo articolo!
  • OKNOtizie
  • Facebook
  • Diggita
  • ZicZac
  • Wikio Italia
  • StumbleUpon
  • Technorati

Pagina successiva »